Tiger Woods torna a parlare per la prima volta dopo il terribile incidente d'auto che l'aveva visto protagonista il 23 febbraio scorso nei pressi di Los Angeles: "Ho un po' di esperienza in fatto di riabilitazione - dice il 45enne golfista - ma non ho mai provato così tanto dolore come in questa occasione. Se tornerò a giocare a golf? Le mie terapie fisiche mi tengono impegnato e ora sono concentrato sul mio obiettivo numero uno: tornare a camminare sulle mie gambe. Un passo alla volta".
Il percorso di riabilitazione di Woods è finalizzato in particolare al pieno recupero della funzionalità della gamba destra, gravemente ferita dopo l'incidente: il golfista aveva rimediato fatture sia alla tibia che al perone e si era reso necessario un intervento chiurgico d'urgenza. Rimane da capire se Woods riuscirà a recuperare la piena mobilità e forza della gamba destra. "Ho ricevuto sostegno e solidarietà da tante persone, sia nel mondo del golf che fuori. Questo mi ha aiutato moltissimo".
Golf
Tiger Woods in stampelle, ma con il sorriso: "Sto meglio"
24/04/2021 A 08:29

Tiger Woods: le immagini dell'auto distrutta dopo l'incidente

Golf
Tiger Woods torna a casa: "Grazie a tutti per l'appoggio"
17/03/2021 A 09:48
Golf
Che omaggio a Tiger Woods! Golfisti vestiti come lui
01/03/2021 A 07:20