Arrivano altre buone notizie dall’Hamdan Sports Complex di Dubai, con il team italiano di kumite a squadre che ha conquistato l’accesso alla finale per la medaglia d’oro dei Mondiali di karate 2021, al termine di un percorso netto iniziato dalla pool 1, con un successo per 3-1 sul Brasile. Nel terzo round gli azzurri hanno poi sconfitto il Kosovo, vincendo la pool dopo aver superato anche il Kazakistan per 3-2. La semifinale contro la Turchia si è aperta invece con un netto 5-0 di Ahmed El Sharaby, mentre Daniele De Vivo è uscito sconfitto 4-1. Michele Martina non è andato oltre il pareggio, con il ko subito da Gianluca De Vivo che ha rimandato tutto all’ultimo incontro. Qui Luca Maresca si è dimostrato inossidabile, piegando 3-0 l’avversario e permettendo agli azzurri di volare in finale.
Nell’ultimo atto l’Italia affronterà dunque la vincente della sfida tra Serbia e Uzbekistan con in palio la medaglia del metallo più pregiato, per un confronto che si svolgerà domenica 21 a partire dalle ore 16.05, in quello che sarà l’appuntamento finale di una rassegna molto positiva per i colori azzurri.
Karate
Mondiali 2021: Busato e Bottaro in finale per il bronzo nel kata
18/11/2021 A 13:42

"MAMMA, CE L'HO FATTA!": TUTTA LA GIOIA DI LUIGI BUSA'

Karate
L'Italia chiude col botto: Campioni del mondo nel kumitè
21/11/2021 A 18:50
Karate
Karate, Mondiali: doppio bronzo nel kata con Busato e Bottaro
20/11/2021 A 08:04