Il capolavoro di Pecco Bagnaia! Al GP di Aragon il pilota della Ducati diventa grande, vincendo il suo primo Gran Premio alla fine di un duello al cardiopalma con un fenomeno come Marc Marquez. Terzo Joan Mir al traguardo. Un altro buon risultato per l’Aprilia, con il quarto posto di Aleix Espargaró. Fabio Quartararo chiude 8°, ma resta leader del Mondiale. Bagnaia torna al secondo posto nella classifica a -53 dalla vetta e riapre i giochi. Miglior piazzamento in carriera per Enea Bastianini (6°). Valentino Rossi, partito dal fondo della griglia, chiude al diciannovesimo posto. Ecco la griglia d'arrivo:

La gara di Bagnaia

Gran Premio di Aragon
Mir: "Speravo in qualcosa di più, ma la stagione non è finita"
12/09/2021 A 15:12
Il piemontese parte in pole e non sbaglia la partenza, nonostante l'avvio sprint di Marquez. Il duello si cristalizza a metà gara. A 3 giri Marc attacca, ma c'è la replica. Una, due, tre volte. Le linee delle moto si incrociano, ma Pecco non molla. All'ultimo giro il Cabroncito ci tenta alla prima curva e ci riprova alla 12, andando lunghissimo. Per Bagnaia significa solo una cosa: prima vittoria in MotoGp e Mondiale riaperto. Un giorno indimenticabile per la Ducati e per l'Italia dei motori.
LE PAGELLE E LA CLASSIFICA PILOTI AGGIORNATA

Bagnaia, Marini, Bastianini: gli highlights del test Ducati a Jerez

Gran Premio di Aragon
Le pagelle: Bagnaia da 10, Marquez rinato. Flop Quartararo
12/09/2021 A 15:04
Gran Premio di Aragon
Marquez: "Sono felicissimo per il 2° posto, ero veramente al limite"
12/09/2021 A 13:28