Buona prova da parte della staffetta 4×200 sl donne negli Europei di nuoto 2021 a Budapest. Le azzurre Stefania Pirozzi, Sara Gailli, Lisa Angiolini e Federica Pellegrini hanno chiuso la loro batteria al primo posto con il tempo di 7’59”83, abbastanza per qualificarsi alla finale con il miglior crono in assoluto.
Dopo i primi 600 metri in cui le italiane erano al quinto posto in 6’02’09, Pellegrini è scesa in acqua per ultima e ha messo il turbo, ribaltando la situazione con una frazione da 1’57”74. Ai microfoni della Rai si è detta soddisfatta di quanto ha fatto:
Europei di Nuoto
Europei: Pilato e Quadarella da 10 in pagella
24/05/2021 A 09:10
Sono contenta di come sono riuscita a gestirmi. Ho sentito un po’ di fatica nelle ultime bracciate ma va bene così, il primo obiettivo è stato raggiunto. Oggi ci sarà bisogno di confermarci, dobbiamo qualificare questa staffetta alle Olimpiadi.
Federica è anche tornata brevemente sulla finale di ieri dei 200 metri, confermando le buone sensazioni che ha avuto ieri: “Ho fatto una buona prova. Non ci ho riflettuto molto, sono soltanto contenta di quanto sono riuscita a fare“.
Non resta dunque che attendere l’ultimo atto di questa staffetta, trascinata ancora una volta dalla rappresentante che negli ultimi 17 anni ha dato di più al nuoto italiano in termini femminili.

Panziera: “Che esempio vedere Federica Pellegrini allenarsi!”

Europei di Nuoto
Simona Quadarella senza limiti: oro anche nei 400 sl
23/05/2021 A 17:21
Europei di Nuoto
Pilato, Panziera, Razzetti: che Italia a Budapest!
23/05/2021 A 16:18