Gabriele Detti non difenderà la medaglia di bronzo nei 1500 stile libero alle prossime Olimpiadi di Tokyo. Il nuotatore toscano ha annunciato che non gareggerà più nella lunga distanza e che si preparerà solamente per i 400 e per gli 800.
Un cambiamento che avverrà già agli Europei di Budapest, che si terranno dal 17 al 23 maggio. Il livornese ha preso questa decisione insieme allo zio e direttore tecnico della nazionale Stefano Morini, con il campione azzurro che potrebbe cimentarsi in futuro anche nei 200 stile libero.
“I 1500 non sono più la mia gara. Sono un vecchietto e punterò tutto sui 400 ed 800 stile e, proprio tenendo conto dell’età, potrei tentare i 200. Farò i 400 e gli 800 sia a Budapest sia a Tokyo”, le parole di Gabriele Detti che si sta preparando alla rassegna continentale.
Tokyo 2020
La transgender Lia Thomas vince un titolo nella NCAA e fa discutere
18/03/2022 A 10:13

Buon compleanno Gabriele Detti: rivivi il bronzo a Rio 2016

Tokyo 2020
Pellegrini: "Ho odiato tutte le mie rivali, poi amiche come prima"
28/12/2021 A 09:53
Tokyo 2020
Paltrinieri: "A Tokyo è stata dura, ma ne sono uscito bene"
06/10/2021 A 12:56