Grande rimpianto, ma soprattutto un grosso spavento per Sofia Goggia nella discesa femminile di Altenmakt/Zauchensee in Coppa del Mondo 2021/2022 di sci alpino. La 29enne bergamasca andava per il quattro su quattro in stagione in discesa libera e aveva un buon vantaggio a metà gara, finché non ha subìto un arretramento ed è finita a tutta velocità contro le reti.
La campionessa olimpica ha raccontato la dinamica rilasciando le sue prime dichiarazioni dopo la caduta alla FISI: "Penso di aver preso un dossettino con la neve, mi è partito uno sci e poi mi si è staccato l'altro e sono finita nelle reti facendo da 100 a 0 all'ora in un secondo e mezzo. Mi dispiace veramente tanto perché stavo andando nuovamente forte".
Penso di aver preso un dossettino con la neve, mi è partito uno sci e poi mi si è staccato l'altro e sono finita nelle reti facendo da 100 a 0 all'ora in un secondo e mezzo
Altenmarkt/Zauchensee
Sofia Goggia: "Non ho spinto a tutta, mi sentivo Robocop"
16/01/2022 A 16:05

Spavento per Goggia! Caduta e gran botta, ma sta bene

Qualche minuto di apprensione per capire quali fossero le sue condizioni fisiche immediatamente dopo l'impatto, soprattutto considerando che manca poco a Pechino 2022. Poi il sospiro di sollievo quando la bergamasca è scesa sulle sue gambe fino al traguardo. La conferma sul suo stato fisico arriva dalla stessa Goggia, che nonostante il forte impatto vuole partecipare al Super G di domenica: "Sono molto dolorante ma fortunatamente tutta intera. Questo pomeriggio farò tutte le terapie del caso e domani cercherò di essere al cancelletto vedendo anche un po' come sto".
Sono molto dolorante ma fortunatamente tutta intera. Domani cercherò di essere al cancelletto

Gut perfetta, Goggia cade: la discesa è della svizzera

A trionfare nel quarto appuntamento di discesa libera nella stagione di Coppa del Mondo di sci alpino è stata Lara Gut-Behrami, davanti alla tedesca Kira Weidle (che torna sul podio dopo l'argento agli scorsi Mondiali) e l'austriaca Ramona Siebenhofer, la quale ha preceduto la migliore delle azzurre, Nadia Delago.
Altenmarkt/Zauchensee
Brignone trionfa in Super G: inno e gioia infinita sul podio
16/01/2022 A 12:39
Altenmarkt/Zauchensee
Altra perla di Brignone in Super G! Vince sul filo davanti a Suter
16/01/2022 A 11:41