Niente da fare per Marco Cecchinato nella semifinale dell’ATP di Eastbourne (Gran Bretagna). L’azzurro è stato sconfitto dallo slovacco Lukáš Lacko (n.94 del mondo) con il punteggio di 6-3 6-4 in 1 ora di gioco. Poco efficace il tennis del palermitano in quest’incontro sull’erba britannica, al cospetto di un giocatore che sui primi due colpi ha fatto sempre la differenza.
Nel primo set, alla prima difficoltà, il siciliano cede il servizio, soffrendo molto i cambi di ritmo repentini dell’avversario, molto a suo agio su questa superficie. Sempre coi piedi dentro al campo, Lacko conduce le danze, forte di un’incisività in battuta notevole che gli dà grande sicurezza (82% dei punti ottenuti con la prima ed il 75% con la seconda). Break che si rivela letale nell’economia della frazione per il giocatore nostrano, mai in grado di creare dei dubbi nel tennis dello slovacco.
ATP, Eastbourne
Cecchinato è in semifinale anche a Eastbourne! Millman rimontato, affronterà Lacko
28/06/2018 A 13:55
Nel secondo set Cecchinato cerca di alzare il proprio livello, dando maggior potenza alla sua prima di servizio ed al dritto, ma si comprende fin da subito come l’andamento dello scambio sia sempre complesso per il semifinalista del Roland Garros 2018. E così, nel momento topico del parziale, impattando perfettamente contro le battute dell’azzurro, Lacko conquista il break nel nono game, chiudendo sul 6-4 nel successivo, non concedendo nulla al tennista del Bel Paese. Il 33% dei punti ottenuti con la seconda descrivono gran parte delle difficoltà del palermitano, costretto ad arrendersi al rivale.
ATP, Eastbourne
ATP Eastbourne: Marco Cecchinato la spunta al terzo set contro Istomin e passa ai quarti
27/06/2018 A 18:21
ATP, Eastbourne
Tra Seppi e Istomin è la solita (mini) maratona: Andreas si arrende al tie-break del 3°set
25/06/2018 A 13:39