Sul cemento indoor transalpino scattano gli ottavi di finale del torneo ATP Marsiglia 2021 di tennis, di categoria 250, che si completeranno domani. Avanza l’unico italiano rimasto in tabellone: Jannik Sinner, testa di serie numero 5, si sbarazza con un eloquente 6-4 6-1 della wild card francese Hugo Gaston in un’ora e nove minuti di gioco. Venerdì 12, nei quarti di finale, sfida con uno tra il russo Daniil Medevedev, numero uno del seeding, ed il bielorusso Egor Gerasimov, che si sfideranno domani.
Nel primo set, dopo sette giochi dominati dal servizio, senza alcun game giunto ai vantaggi, di colpo la partita cambia: Sinner si procura due palle break e sfrutta la seconda, andando a servire per la frazione. Il francese però tenta il tutto per tutto ed ai vantaggi, alla terza occasione, ottiene l’immediato controbreak. Nel decimo game, però, Sinner si porta sullo 0-40 in risposta ed al terzo set point conquista il parziale per 6-4 in 42 minuti.
Nella seconda partita Sinner sfrutta l’inerzia del match e scappa subito via, centrando il break a trenta nel secondo gioco. L’azzurro salva due occasioni per il controbreak e, a sua volta, manca due palle per il 4-0. Dal 3-1, però, Sinner non sbaglia più nulla, vince dodici degli ultimi tredici punti giocati, e chiude per 6-1 dopo 27 minuti di gioco.
Tokyo 2020
Fognini: "Berrettini? Non commento per non essere polemico"
22/07/2021 A 19:49
Le statistiche mostrano come l’azzurro vinca ben 21 punti in più del transalpino, 59 contro 38, convertendo quattro delle nove palle break avute, contro l’uno su cinque di Gaston. Il tennista italiano sfrutta al meglio l’alta percentuale di punti conquistati con la prima (89%, 24 su 27).
Tokyo 2020
Musetti: "Alla Maturità ho preso 97/100, ora testa a Tokyo"
14/07/2021 A 14:01
Wimbledon
Wimbledon, il pagellone: Djokovic una sentenza, Berrettini storico
12/07/2021 A 10:10