Stefano Travaglia non si ferma più! L’azzurro, infatti, conquista la Finale del Great Ocean Road Open (ATP Melbourne 1) battendo il brasiliano Thiago Monteiro (n.83 del mondo) con il punteggio di 6-3 6-4. Un risultato significativo per lui visto che rappresenta il pass per il primo atto conclusivo della carriera nel circuito ATP. Con grande determinazione il tennista ascolano ha saputo trovare le energie fisiche e mentali per imporsi, vivendo quest’avventura a Melbourne come fosse una specie di sogno. Con questo riscontro, Travaglia scala la classifica, diventando n.60 del ranking (virtuale), in attesa di sapere il nome del suo prossimo avversario dalla sfida che vedrà protagonisti l’altro azzurro Jannik Sinner opposto a Karen Khachanov.
PRIMO SET – Nella prima frazione il gioco d’apertura non sorride al nostro portacolori: break in apertura del lusitano. Un incidente di percorso perché il tennista del Bel Paese si rimette in carreggiata quasi immediatamente. Dando grande profondità ai propri colpi, Travaglia strappa in due circostanze la battuta a Monteiro nel quarto e nel sesto game, ribaltando la situazione iniziale. L’azzurro fronteggia senza paura una palla del controbreak nel gioco successivo, prima di archiviare la pratica sul 6-3 con 5 ace all’attivo, il 63% dei punti vinti al servizio e il 43% dei quindici ottenuti in risposta.
ATP, Great Ocean Road Open
Sinner vince il 2° ATP 250! Il meglio del successo su Travaglia
07/02/2021 A 10:30
SECONDO SET – Nel secondo set Travaglia è abile a sfruttare l’occasione nel terzo game. Approfittando degli errori di Monteiro, l’italiano si costruisce ben quattro palle break, concretizzando ai vantaggio con grande grinta. E’ on fire il nostro portacolori, aggrappandosi al servizio strenuamente e annullando due palle dell’immediato controbreak. Si tratta dell’ultimo pericolo dal momento che il giocatore nostrano non concede più palle break, chiudendo a zero il suo ultimo turno in battuta sul 6-4. Nel computo totale vanno sottolineati i ben 10 ace messi a segno dal tennista tricolore, a testimonianza dei grandi miglioramenti compiuti in questo fondamentale, da associare al 65% dei punti vinti al servizio e al 35% dei quindici conquistati in risposta.

Travaglia chiude i conti con Monteiro con un ace

ATP, Great Ocean Road Open
Sinner come Nadal e Djokovic: 2 titoli prima dei 19 anni e mezzo
07/02/2021 A 10:22
ATP, Great Ocean Road Open
Sinner batte Travaglia e vince il suo secondo ATP 250
07/02/2021 A 06:55