Saranno l’australiana Ashleigh Barty e la svizzera Jil Teichmann le finaliste del WTA 1000 di Cincinnati. Sul cemento dell’Ohio (Stati Uniti), lo spettacolo non è mancato e conferme e sorprese si sono fuse.
Nella prima semifinale la n.1 del mondo ha imposto la propria legge al cospetto di una rediviva Angelique Kerber (n.22 del ranking): Barty ha saputo interpretare al meglio i momenti topici del confronti e si è aggiudicata la sfida con il punteggio di 6-2 7-5. Per la campionessa di Wimbledon una vittoria che dà ulteriore fiducia in vista di quel che sarà tra poco meno di dieci giorni agli US Open.
Sorprendente invece la vittorie di Teichmann (n.76 del mondo) che ha battuto per 6-2 6-4 una Karolina Pliskova (n.4 del ranking) molto deludente. Davvero troppi errori per la ceca al cospetto di una prestazione dell’elvetica di grande rilievo.
WTA, Cincinnati
Barty accede alla semifinale, continua il sogno di Teichmann
21/08/2021 A 07:15
Pertanto l’atto conclusivo negli States ha dei connotati particolari soprattutto per l’esito di quest’ultimo incontro.

Barty stende Pliskova e conquista Wimbledon: il meglio del Day 12

WTA, Cincinnati
Osaka: "Oggi svegliarsi la mattina è già una vittoria"
19/08/2021 A 07:21
WTA, Cincinnati
Pegula, la vendetta è subito servita: Giorgi fuori al 1° turno
18/08/2021 A 05:43