Simona Halep è la prima finalista del Qatar Total Open, torneo Wta Premier dotato di 916.131 dollari di montepremi, sui campi in cemento dell'ultra moderno Khalifa International Tennis Complex di Doha.
Non ha tradito le attese la sfida della parte alta del tabellone, dove la romena, numero 3 del ranking mondiale e prima favorita del seeding, vincitrice dell’edizione 2014, ha superato con il punteggio di 6-3; 3-6; 6-4 l'ucraina Elina Svitolina, numero 7 Wta e quarta testa di serie. In un match intenso e ricco di emozioni, la 27enne di Costanza ha saputo recuperare da 1-4, nel set decisivo, annullando anche due opportunità del 5-1 alla 24enne di Odessa e inanellando cinque game consecutivi, così da 'vendicare' le due sconfitte in finale agli Internazionali BNL d'Italia (2017 e 2018) e tornare a battere la Svitolina dopo tre ko (4 a 3 per l'ucraina ora la situazione nei testa a testa).
In quella che sarà per lei la finale numero 34 in carriera - 18 i trofei messi in bacheca fin qui, l'ultimo lo scorso anno a Montreal - la Halep troverà dall'altra parte della rete la vincente della seconda semifinale ovvero chi uscirà indenne dallo scontro Angelique Kerber, numero 6 Wta e terza testa di serie, e la belga Elise Mertens, numero 21 del ranking mondiale (tra la 31enne mancina di Brema e la 23enne di Leuven non ci sono precedenti).
Coppa Davis
Italia, sulla carta è "che sfortuna!" Ma alla fine chi giocherà la nuova Coppa Davis?
15/02/2019 A 13:37
Coppa Davis
Italia sorteggiata con Stati Uniti e Canada nella fase a gironi di Madrid
14/02/2019 A 18:41
ATP, Eastbourne
Chi è Darren Cahill, il nuovo coach nel team di Jannik Sinner
18/06/2022 A 16:18