Successo finale di Petra Kvitova nel WTA Elite Trophy di Zhuhai (Cina). La ceca, numero 13 del ranking, si è aggiudicata il “Masters B” (torneo che ha visto sfidarsi dodici giocatrici dalla n.9 al n.20 del mondo, più la wild card Zhang Shuai) sconfiggendo Elina Svitolina, n.14 WTA, con il punteggio di 6-4 6-2 in 1 ora e 11 minuti di partita. Un successo che bissa quello di Wuhan (battendo in finale la vincitrice delle WTA Finals Dominika Cibulkova) e le consente di chiudere nel miglior modo possibile il 2016.
Nel primo set, dopo una partenza lenta e stentata, costata il break in favore della Svitolina nel quarto game (3-1 per l’ucraina), la Kvitova si è destata dal proprio torpore iniziando a macinare il suo gioco di potenza pura mettendo in grave difficoltà la sua avversaria. Diritti e rovesci che si sono abbattuti nella metà campo di Elina, dando modo a Petra di pareggiare i conti nel settimo game e poi di strappare nuovamente il servizio all’ucraina nel nono. Un vantaggio gestito fino al termine della frazione, vinto dalla ceca 6-4.
WTA, Elite Trophy
Vinci eliminata, Kvitova domina in 2 set
02/11/2016 A 12:43
Nel secondo set la Kvitova ha alzato ulteriormente il livello del suo tennis brekando la rivale nel game d’apertura e nel quinto. Avanti 4-1 la vincitrice di Wimbledon 2014 si è permessa anche un passaggio a vuoto, nel sesto gioco, agevolando il recupero di uno dei due break di svantaggio alla Svitolina. Tuttavia, la diversa incidenza dei colpi, tra le due giocatrici, appannaggio di Petra ha ristabilito le distanza nel game successivo, chiudendo la pratica 6-2.
WTA, Elite Trophy
Roberta Vinci subito fuori a Zhuhai: la Strycova la surclassa 6-4, 6-3
01/11/2016 A 13:58
Australian Open
Zverev e quello Slam che non arriva mai. Berrettini, si può sognare?
8 ORE FA