Il secondo turno del torneo WTA Melbourne 2 di tennis (di categoria WTA 500), ovvero lo Yarra Valley Classic, in corso a Melbourne, in Australia, è fatale all’azzurra Camila Giorgi, la quale si ritira dopo aver perso il primo set contro la testa di serie numero due, la statunitense Sofia Kenin, che era avanti 7-5 dopo 49 minuti di gioco, per un problema agli adduttori. Nel primo set Giorgi parte malissimo, ritrovandosi in pochi minuti sotto 0-3 con due break di svantaggio. L’azzurra però reagisce e recupera tutto il ritardo, riportandosi sul 3-3. La contesa resta in equilibrio fino al 5-5, poi Kenin trova nuovamente lo strappo che la spedisce a servire per il set. La statunitense senza patemi alla seconda opportunità chiude sul 7-5 dopo 49 minuti.

A questo punto Giorgi chiede l’intervento del fisioterapista e, dopo alcuni minuti di trattamento, l’azzurra alza bandiera bianca, lamentando un problema agli adduttori. Nello spezzone di match andato in scena, l’azzurra aveva vinto 33 punti contro i 41 conquistati dalla statunitense, più cinica nei momenti chiave. A fare la differenza, infatti, era stato il 3/3 nei break point di Kenin, contro il 2/5 di Giorgi.

WTA, Yarra Valley Classic
Giorgi spazza via Burel e si regala Kenin
01/02/2021 A 07:01

Giorgi ko, derby alla Trevisan: gli highlights del match

WTA Linz
Camila Giorgi si arrende a Nadia Podoroska: l'azzurra out a Linz
12/11/2020 A 16:35
Roland Garros
Giorgi costretta al ritiro: al 2° turno va Trevisan
27/09/2020 A 16:42