Che chance sprecata da parte di Camila Giorgi. Si ferma agli ottavi di finale l'avventura della marchigiana che esce sconfitta da un infinito match contro Harriet Dart, numero 114 del mondo, match infinito perché interrotto per pioggia nel pomeriggio di mercoledì. Al rientro in campo regna l'equilibrio, ma quando la Giorgi ha alzato i giri del suo motore, non è poi riuscita a concretizzare l'occasione che si era era venuta a creare. La numero 16 del mondo, infatti, ha sprecato ben tre match point. Di ritorno dall'inferno, per così dire, la Dart ha poi vinte al tie break con un secco 7-3. Ecco che sarà dunque la britannica ad affrontare Alison Riske, che ha eliminato Caroline Garcia, ai quarti di finale.

Cronaca

Wimbledon
Wimbledon, montepremi da record: oltre 40 milioni di sterline
09/06/2022 A 16:46
Si ripartiva dal terzo set, dopo che le due giocatrici si erano divise la posta. 7-5 al primo per Camila, 6-4 al secondo per la Dart. Terzo set tutto equilibrato e si arriva al decimo game in perfetta parità. La britannica vede il baratro quando si ritrova sotto per 0-40, con la Giorgi che può gestire tre match point. Tutto fatto? Purtroppo no per Camila, che non riesce a sfruttare l'occasione. Soprattutto al terzo match point quando sbaglia una risposta che sembrava facile facile dopo una seconda in battuta lenta da parte della rivale.
Sopravvissuta a tre match point, la Dart ha avuto la forza di chiudere poi il match al time break sfruttando, lei, gli errori della Giorgi che si è dimostrata particolarmente inefficace sulle seconde di servizio dell'avversaria.

Risposta "miracolosa" della Giorgi sul servizio della Kasatkina

Tennis
Gli Internazionali di Roma si allargano: 96 partecipanti nel 2023
09/06/2022 A 15:17
Wimbledon
Nadal, il medico: "Obiettivo farlo andare a Wimbledon"
09/06/2022 A 11:08