Si chiude al secondo turno l’avventura di Camila Giorgi al WTA di Praga 2020. L’azzurra è stata sconfitta da Elise Mertens con il punteggio di 6-4 6-2. Una partita molto intensa e spettacolare nella quale l’olandese è riuscita a mettere in campo il meglio del proprio repertorio.
Giorgi inizia alla grande la partita trovando l’immediato break nel secondo game. La numero 23 del ranking Wta, però, reagisce tempestivamente e piazza il contro-break (2-1). In questa fase l’olandese prende in mano la situazione prima conquistando due palle break, annullate dalla tennista italiana, poi portando a casa il punto sul servizio dell’azzurra portandosi avanti 3-4. Mertens a questo punto deve solo controllare prima di chiudere senza troppi affanni sul 6-4.
La tennista olandese inizia il secondo set in maniera molto aggressiva, mettendo in grande difficoltà l’azzurra. Nel quarto game puntuale arriva il break (1-3). Nonostante il tentativo di reazione da parte di Giorgi che però non riesce a trovare la giusta misura dal servizio, Mertens trova un altro break nel settimo gioco prima di chiudere definitivamente 6-2.
Wimbledon
Camila Giorgi irriconoscibile! Magdalena Frech vince in due set
9 ORE FA
Le statistiche raccontano di una vittoria meritata dell’olandese che ha servito con il 60% di prime in campo (59% per Giorgi). Il dato più evidente, però, è quello relativo ai punti ottenuti con la prima: Mertens 84,8% – Giorgi 65,3%. Bassissima la percentuale di punti ottenuti con la seconda dalla tennista italiana 29,4% contro il 45,5% dell’avversaria.
WTA, Eastbourne
Poca Giorgi, buona Ostapenko: Camila si ferma in semifinale
24/06/2022 A 13:37
WTA, Eastbourne
Giorgi: "Il servizio la chiave del match, ma ha funzionato tutto"
23/06/2022 A 13:32