Una splendida cornice di pubblico ha seguito e accompagnato i protagonisti all’interno dello Xinglin Sport Hall, teatro della manifestazione. Ursa Zibert, rappresentante della Ljubljana University (Slovenia) si è imposta nello shoot-out con 12 punti, meglio di Elena Kozheporova della Magnitogorsk St. University (RUS), e di Zhang Jingyi della Beijing Normal University. Senza storia la gara delle schiacciate, stravinta da Tonny Drileba della Makerere University (Uganda) grazie ad un mix di potenza e creatività ripagato dal voto dei giudici.
Nella finale del torneo femminile, le lituane della Lithuanian Sports University hanno avuto la meglio nei confronti delle canadesi della University of Regina. Canadesi avanti nella prima parte di gara, riprese nella parte centrale e sorpassate nel finale, con le lituane a conquistare il titolo con il punteggio finale di 21-14.
Equilibratissima si è dimostrata anche la finale maschile, con un’altra squadra canadese protagonista, la McGill University contro i francesi della University of Bordeaux. Avanti sin dall’inizio, i canadesi hanno resistito al ritorno degli avversari, difendendo benissimo su ogni possesso e costringendo la squadra francese ad un’altra sconfitta in finale, con il successo del Canada per il secondo anno consecutivo. A completare il podio i serbi della University of Kragujevac mentre il bronzo a livello femminile è andato alla Chinese Cultural University.
FISU
Napoli 2019, il conto alla rovescia è iniziato
31/12/2016 A 15:10
“È stato un evento di molto superiore alle aspettative” ha commentato al termine della premiazione il presidente della FISU, Oleg Matytsin.
FISU
FISU celebra la giornata internazionale degli studenti
30/11/2016 A 11:44
FISU
#IDUS2016, celebrazioni in tutto il mondo
30/09/2016 A 14:19