L’Italia si conferma una superpotenza del Nacra 17 a livello globale e, dopo il titolo olimpico ottenuto quest’estate a Tokyo da Ruggero Tita e Caterina Banti, conquista una splendida medaglia d’argento mondiale in Oman con il giovane equipaggio composto da Gianluigi Ugolini e Maria Giubilei.
I pluricampioni iridati junior sono finalmente esplosi anche a livello senior, disputando un Campionato Mondiale strepitoso in cui hanno conteso a lungo la medaglia d’oro ai fortissimi britannici John Gimson ed Anna Burnet, per poi chiudere in bellezza con la vittoria in Medal Race dopo aver rischiato di mettere a repentaglio anche il podio iridato (a causa del 9° posto odierno nell’ultima regata di qualificazione).
Ugolini-Giubilei hanno conquistato l’argento scavalcando i tedeschi Paul Kohlhoff/Alica Stuhlemmer (alla fine medaglia di bronzo) proprio grazie al successo nella regata decisiva, sfruttando al meglio il settimo posto dei teutonici. Titolo complessivamente meritato per Gimson-Burnet (a +9 sugli azzurri dopo il 3° posto in Medal Race), i più solidi e costanti del lotto nell’arco della settimana, i quali completano così un 2021 quasi perfetto, in cui sono stati capaci di collezionare un argento olimpico e due ori Europei e Mondiali.
Vela
Luna Rossa iscritta per la sesta volta alla America’s Cup 2024
17/12/2021 A 13:35
Niente da fare per la seconda imbarcazione tricolore presente a Mussanah, con Vittorio Bissaro e Maelle Frascari che hanno terminato la manifestazione in sesta piazza ad oltre 30 punti dalla zona medaglie dopo aver rischiato il tutto per tutto (senza successo) nella Medal Race. I campioni mondiali del 2019 sono stati infatti squalificati per partenza anticipata, mettendo a referto un OCS (22 punti) e perdendo anche le ultime minime chance di rimonta.
Vela
America’s Cup, equipaggi ridotti per la prossima edizione?
06/10/2021 A 10:37
Vela
America’s Cup e Luna Rossa, il giro di milioni è pazzesco
05/03/2021 A 18:39