Brutta vicenda per Filippo Tortu che, attraverso un messaggio scritto sul proprio profilo Instagram, racconta che ignoti si sono introdotti a casa sua per rubare la medaglia d'oro vinta nella staffetta 4×100 insieme a Marcell Jacobs, Patta e Desalu; fortunatamente, il colpo da parte dei malviventi non è andato a buon fine anche perchè Tortu era stato previdente nascondendo altrove il prezioso premio. Nell'ultimo periodo, tanti sportivi hanno subito furti e addirittura rapine da parte di criminali, come ricorda anche quanto successo a Ounas.
Come riporta il Corriere della Sera, Filippo Tortu aveva risposto: "Ho disegnato una mappa del tesoro" alla domanda "Perchè hai nascosto l'oro in un luogo blindato?"; ora, queste parole risuonano forte nella mente del velocista confermando il suo istinto. Di seguito, il messaggio condiviso su Instagram dove ha raccontato quanto successo: "Oggi, nel tardo pomeriggio qualcuno è entrato in casa mia, probabilmente per rubarmi la medaglia di Tokyo. Fortunatamente non hanno trovato quello che cercavano perché l'avevo fatta mettere in banca tempo fa, dove rimarrà visto quanto successo… Non ho parole".
Tokyo 2020
Allyson Felix si ritira a fine stagione: "Mi chiamavano cosce di pollo..."
14/04/2022 ALLE 09:38

PATTA-JACOBS-DESALU-TORTU: LA FESTA CON L'ORO E L'INNO CANTATO

Tokyo 2020
Barshim: "L'oro insieme a Tamberi l'emozione più bella"
28/12/2021 ALLE 10:58
Tokyo 2020
Jacobs: "Sospetti? Inglesi ridicoli, l'unico positivo è uno dei loro"
14/12/2021 ALLE 16:29