Il -26 accusato sul campo non è la sola pessima notizia che l'AX Armani Exchange Milano lascia sul parquet di Kazan. Nel secondo tempo della sconfitta contro la formazione russa, Dinos Mitoglou ha sofferto la frattura del quinto metatarso del piede sinistro, un infortunio che costringerà il big-man greco a sottoporsi a intervento chirurgico di osteosintesi nei prossimi giorni. I tempi di recupero sono stimabili in 2-3 mesi.
Si tratta di un colpo durissimo per l'Olimpia, già priva di Malcolm Delaney almeno fino al prossimo match casalingo contro l'Olympiacos di venerdì 26 novembre. Mitoglou si era perfettamente integrato nel sistema di coach Ettore Messina, fungendo da grande interprete in uscita dalla panchina. In Eurolega stava viaggiando a 8.3 punti e 4.7 rimbalzi in 18.7 minuti a gara, mentre in campionato teneva numeri ancora migliori: 12.0 punti e 6.0 rimbalzi in 20.4 minuti di utilizzo medio.
Basket
Stanchezza, assenze e panchina: cosa cela il tonfo di Milano a Kazan?
18/11/2021 A 11:45
Senza Mitoglou, coach Ettore Messina dovrà riadattare le rotazioni e ritoccare il quintettone utilizzato nelle ultime partite, dando più spazio a Pippo Ricci nel suo ruolo naturale di ala grande e aumentando il minutaggio di Kaleb Tarczewski, negativo nella trasferta di Kazan ma in miglioramento nelle ultime uscite dopo la retrocessione in panchina a favore di Kyle Hines. Sarà richiesto, giocoforza, un extra-sforzo da Nicolò Melli, suo malgrado già cavalcatissimo in questo avvio di stagione senza partite di riposo.
Eurolega
Milano, Messina deluso: "Gara orribile, non abbiamo avuto energia"
17/11/2021 A 19:25
Eurolega
Milano crolla a Kazan, brutta sconfitta 97-71
17/11/2021 A 18:40