I giocatori non vaccinati non avranno vita facile nella nuova stagione NBA, in partenza martedì 19 ottobre. Le linee-guida anti-covid, in fase di elaborazione ma ancora da ufficializzare, stilano una lunga serie di restrizioni riservate soltanto a chi ha scelto di non aderire alla campagna vaccinale. È un segnale importante in un Paese che conta, a oggi (venerdì 3 settembre) oltre 660.000 morti per la pandemia, e in cui soltanto il 63% dei cittadini ha ricevuto almeno una dose di vaccino (53% immunizzati con doppia dose, fonte: usafacts.org).
I giocatori non vaccinati dovranno sottoporsi a tampone in occasione di ogni partita e allenamento (quindi anche due volte al giorno, a seconda degli impegni della squadra), mentre chi ha già ricevuto la doppia dose sarà esentato dai test (eccezion fatta per chiara evidenza sintomatica di infezione in corso). In aggiunta, i giocatori non vaccinati saranno costretti a osservare una quarantena di almeno sette giorni se venuti in contatto stretto con un positivo al coronavirus, un obbligo non necessario, invece, per i vaccinati, cui basterà risultare negativi al test.

Un addetto del palazzetto degli Atlanta Hawks ricorda al pubblico l'obbligo di utilizzare la mascherina sugli spalti

Credit Foto Getty Images

NBA
Fan a bordocampo vaccinati: le nuove linee-guida NBA anti-covid
02/09/2021 A 10:14
Ma le differenze di trattamento non si fermano qui, anzi, vanno a toccare in maniera molto ravvicinata la vita quotidiana lavorativa e sociale di chi ancora rifiuta la doppia dose. I non vaccinati dovranno mangiare a una distanza di almeno due metri dai compagni di squadra vaccinati e viaggiare in sezioni separate di autobus e aerei durante le trasferte e gli spostamenti pre e post-partita verso i palazzetti
Stretta dura anche sul campo da gioco durante le partite. Head-coach, membri dello staff tecnico e arbitri dovranno necessariamente essere vaccinati con doppia dose, così come gli ufficiali di campo e gli addetti ai palazzetti, a loro volta tenuti a mantenere una distanza di sicurezza di 15 piedi (4.5 metri) dai giocatori.

Assist, stoppate, triple: le magie di Doncic a Tokyo 2020

NBA
NBA2K22, Marco Belinelli: "La mia squadra con Shaq, Jordan e Kobe"
23/09/2021 A 14:35
NBA
Esce NBA 2K22, il videogioco più amato dalle stelle NBA
10/09/2021 A 15:26