La rottura del legamento crociato sofferta nella vittoria di due settimane fa sull'Ucraina costringerà Danilo Gallinari a saltare la prossima stagione NBA. A luglio, l'azzurro aveva firmato un contratto biennale con i Boston Celtics da oltre 13 milioni di dollari attraverso la mid-level exception, ma i campioni della Eastern Conference potranno comunque cercare di tamponare la pesantissima perdita del grande acquisto estivo.
Secondo quanto riportato da ESPN, la franchigia biancoverde chiederà alla Lega la possibilità di usufruire della disabled player exception, così da poter tornare sul mercato dei free-agent per rimpiazzare il Gallo. I Celtics avranno a disposizione la metà dello stipendio destinato all'ala della Nazionale italiana, ossia circa 3.2 milioni di dollari, da investire per ingaggiare un sostituto con un contratto annuale.
Il biennale firmato dall'ex-Olimpia Milano è favorevole al giocatore stesso. Il secondo anno, in cui il Gallo figurerà a libro-paga per 6.8 milioni di dollari, è una player-option. Un'eventuale taglio non dipenderà, dunque, dalla società.
Basket
Gallinari, che sfortuna: è rottura del legamento crociato anteriore
02/09/2022 ALLE 16:18

Gallinari in esclusiva: "Poz è il ct giusto, agli Europei per stupire"

Basket
Gallinari, che sfortuna: è rottura del legamento crociato anteriore
02/09/2022 ALLE 16:18
Europei
Danilo Gallinari salta gli Europei: come cambia l'Italia?
28/08/2022 ALLE 15:46