Riusciranno i ragazzini terribili dello Schalke a fermare l’implacabile Bayern nella miniera di Gelsenkirchen? Di certo non potremo azzardare pronostici, ma il big-match della tredicesima giornata di Bundesliga (sabato alle 18:00) potrebbe riservare delle insidie per l’imbattuta capolista.
Non tanto per il ruolino di marcia del nuovo Schalke di André Breitenreiter, che fra campionato ed Europa League non vince da oltre un mese (ultimo successo, il 17 ottobre contro l’Hertha Berlino) ed è già stato eliminato in DFB Pokal, bensì per un deciso segnale lanciato in Baviera dalla Nazionale Under 21 tedesca, che mercoledì a Fürth ha battuto l’Austria 4-2 con 3 reti dei giovani Knappen.
Calcio
Bayern Monaco, nuovo stop per Thiago Alcantara
17/11/2015 ALLE 18:47
Trattasi dei centrocampisti classe 1995 Max Meyer e Leon Goretzka, rispettivamente trequartista e mediano, e dell’attaccante diciannovenne Leroy Sané, tutti cresciuti nel settore giovanile dello Schalke 04. In stagione, Meyer ha già totalizzato 17 presenze, una in più di Goretzka che ha di fatto saltato per infortunio (strappo muscolare) la season precedente, mentre Sané ha segnato 5 gol in 18 partite. Tre enfants prodige del calcio tedesco all’assalto del Bayern dalla piccola Mannschaft: sabato (forse) ne vedremo delle belle.
VIDEO: Gli highlights Germania-Austria Under-21, con i gol di Meyer, Goretzka e Sané
Champions League
A Monaco si cambia musica: il Bayern suona l'Arsenal 5-1
04/11/2015 ALLE 19:25
Mondiali
Germania fuori ai gironi! Inutile il 4-2 alla Costa Rica
IERI ALLE 18:44