Primo squillo di mercato a tinte nerazzurre: il giovane difensore Malang Sarr (ora al Chelsea) sarebbe, secondo Sportmediaset, già a Milano per trattare il suo trasferimento nella città del Duomo. Tanti indizi fanno pensare che Sarr possa aggiungersi alla rosa dell'Inter e alla nostra Serie A già a gennaio, l'indizio più significativo è la mancata convocazione da parte di Tuchel nel big match Chelsea-Manchester United. Il difensore si trova, infatti, a Milano con i suoi agenti per cercare la formula giusta che accontenti sia il club italiano che quello inglese; l'intesa potrebbe arrivare su un diritto di riscatto a 15 milioni di euro. L'agente di Sarr è Federico Pastorello, agente di Romelu Lukaku (grande amico di Sarr) e che nelle ultime tre annate ha stretto rapporti molto intensi con il club nerazzurro.

LA SCHEDA DI MALANG SARR

DATA DI NASCITA23-01-1999
LUOGO DI NASCITANizza
SQUADRA DI PROVENIENZAChelsea
RUOLODifensore centrale o terzino sinistro
PIEDE PREFERITOSinistro
ALTEZZA1,80 mt
VALORE DI MERCATO7.50 mln
NAZIONALITA'Francia-Senegal
Calciomercato 2020-2021
Inter, pressing per i rinnovi di Perisic e Brozovic
26/11/2021 A 08:14

DAL NIZZA AL CHELSEA PASSANDO PER IL PORTO

Nato 22 anni fa a Nizza, Sarr ha mosso i primi passi proprio nelle file del club rossonero per poi accasarsi al Chelsea, firmando un contratto quinquiennale. La direttrice del Club ingleseMarina Granovskaia, a proposito dell'acquisto del giocatore, ha detto: "L'opportunità era quella che non potevamo perdere. E' una prospettiva straordinaria e lo monitoreremo da vicino durante il suo periodo di prestito, sperando che torni presto al Chelsea. Siamo molto felici di dargli il benvenuto al club oggi". Il Chelsea decide, infatti, di cederlo in prestito secco al Porto (19 presenze e 1 gol) per fargli fare esperienza e aggiungere minuti importanti nelle gambe. Per quanto riguarda il suo score al Nizza, ha totalizzato 119 presenze segnando 3 gol.

Malang Sarr contro Cristiano Ronaldo in Juventus-Porto

Credit Foto Getty Images

NAZIONALITA' FRANCESE O SENEGALESE?

Sarr ha genitori senegalesi quindi ha il diritto di giocare per il Senegal ma ha rappresentato la Francia dall'Under-16 all'Under-21 e ha capitanato l'Under-18. Ha giocato a Euro 2019 con l'Under-21 transalpina.

RUOLO E CARATTERISTICHE

Principalmente difensore centrale, ma in grado di giocare anche a sinistra come terzino sinistro, al Nizza ha vinto il premio di giovane giocatore dell'anno del club. Ha segnato in Europa League e ha esperienza nei turni di qualificazione per la Champions League. Nelle sue ultime due stagioni in Costa Azzurra è stato gestito da Patrick Vieira. L’arrivo di Sarr potrebbe consentire a Simone Inzaghi di avere una scelta in più nel reparto arretrato, dove alle spalle del trio titolare Skriniar-De Vrij-Bastoni gli resta come alternativa di ruolo solo Ranocchia, salvo gli adattamenti di Dimarco (che però ha dimostrato di essere molto utile anche come alternativa di Perisic) e del jolly D’Ambrosio.

Ausilio: "La sofferenza ci sta, fa parte del DNA dell'Inter"

Champions League
L'Inter deve aspettare, Dalbert convocato dal Nizza per il Saint-Étienne. Balotelli ancora ko
05/08/2017 A 13:53
Calciomercato
Inter, da Kostic a Castagne: i nomi per il vice Perisic
13 ORE FA