Il calciomercato non si ferma mai, nemmeno durante i campionati: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
Pandev ha deciso: ancora in campo con il Genoa
2 ORE FA

Il PSG fa spazio per Messi, via Icardi

Barcellona fiducioso di trattenere Leo Messi per la prossima stagione ma il PSG non molla il colpo e libera spazio salariale per il potenziale arrivo della “Pulce” sotto la Tour Eiffel. I parigini in questo senso sono pronti a sacrificare Mauro Icardi, che verrà messo sul mercato la prossima estate: tutto è pronto per l’assalto a Messi. Lo dice il Mundo Deportivo, che poi aggiunge: Juve, Roma e Milan su Icardi.
  • La nostra opinione: Dal prossimo giugno partirà l'assalto del PSG, che lavora su un progetto Mbappé-Messi-Kean per il futuro. Sarà Icardi l'agnello sacrificale illustre, un Icardi che a Parigi ha fatto bene ma non ha mai davvero incantato. In attesa di capire fin dove si arrampicherà il PSG questa stagione, la certezza è che il club di Al-Khelaifi è la principale super potenza del nostro calcio.

Juve made in Italy

Parte l’operazione Made in Italy in casa Juventus secondo Tuttosport; Paratici segue Emerson Palmieri e Moise Kean (sarebbe cavallo di ritorno a Vinovo) e cerca di prenotare l’acquisto di Nicolò Zaniolo per l’estate del 2022. Pronti nuovi colpi “alla Chiesa” dunque per la task force di mercato bianconera.
  • La nostra opinione: Molto difficile il colpo Kean, più alla portata i vari Emerson Locatelli etc. Mentre per Zaniolo ci sarà da attendere ancora, anche se la sensazione è che sia promesso sposo. Il made in Italy è una strada che paga, Chiesa ne è la perfetta dimostrazione.

Ribery resta (per ora)

“Futuro? Ancora presto per parlarne, priorità alla Fiorentina; anche se in Germania ho passato i migliori anni della mia vita calcistica.” Parole e musica di Franck Ribery, che dunque almeno per il momento rassicura i tifosi Viola. Difficile trattenerlo a giugno; sulle sue tracce anche il Monza di Galliani-Berlusconi.
  • La nostra opinione:Ribery resta per garantire una tranquilla salvezza alla Viola, poi a giugno probabilmente sarà separazione: un paio di anni ancora ad alti livelli Ribery li ha in corpo, ne siamo certi!

Pirlo: "Ronaldo? I campioni parlano sul campo"

Calciomercato 2020-2021
Nedved: "Ronaldo resta alla Juve. Dybala? Presto un incontro"
2 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Donnarumma-PSG: 7 milioni netti, ma con ingaggio a salire
9 ORE FA