Federico Dimarco ha rinnovato il suo contratto con l'Inter fino al 2026 e il club nerazzurro, tramite il proprio sito ufficiale, ha ripercorso tutta la carriera del giocatore milanese, che ha trascorso gran parte della sua vita con la maglia della Beneamata":
"Aveva sette anni quando Federico Dimarco, nato a Milano il 10 novembre 1997, ha indossato la maglia dell'Inter per la prima volta. Cresciuto nella zona di Porta Romana a Milano, i primi calci nel Calvairate prima della chiamata nel Settore Giovanile nerazzurro. Un percorso lungo tutte le squadre giovanili dell'Inter, fino alla Primavera.
L'11 dicembre 2014 debutta in prima squadra con l'Inter, subentrando a Danilo D'Ambrosio nel secondo tempo di Qarabag-Inter. Mentre gioca con la Primavera conquista la Viareggio Cup, per poi debuttare anche in Serie A con la maglia nerazzurra il 31 maggio 2015: entra al posto di Palacio nel finale di Inter-Empoli 4-3.
Serie A
Porta Romana-San Siro: Dimarco, l'interista che ce l'ha fatta
18/09/2021 ALLE 08:13
Mancino letale, abilissimo nei calci piazzati, nella Primavera ha spesso agito da ala sinistra, arretrando con il tempo la propria posizione. Ascoli, Empoli, Sion e Parma, con anche infortuni importanti, le tappe del suo cammino, prima di rientrare all'Inter nel 2019. Quattro presenze, poi il prestito all'Hellas Verona dove disputa una stagione e mezza, con 50 partite e 5 gol.
Dal 2021 torna a vestire la maglia dell'Inter: in questa stagione ha collezionato 24 presenze e 2 gol. il 12 settembre scorso ha realizzato la sua prima rete con la maglia nerazzurra, trasformando una stupenda punizione all'incrocio contro la Sampdoria.
Ora, dopo il prolungamento di contratto fino al 2026, la storia di Dimarco con il nerazzurro può continuare".

Inzaghi: "Rinnovo Perisic? La società sa come la penso"

Calciomercato 2020-2021
Sei mesi di Mauro Icardi: la Juve ci prova sul serio
15/12/2021 ALLE 08:24
Calciomercato 2020-2021
1 miliardo di clausola per Sergio Canales, e non è il solo...
14/12/2021 ALLE 18:29