"Plusvalenze sospette nei bilanci di Serie A". Questo, in sintesi, l'allarme lanciato dalla Covisoc e contenuto in una relazione, presentata alla Procura della FIGC e rivelata dal quotidiano La Repubblica, che ha analizzato 62 trasferimenti realizzati sul mercato tra il 2019 e il 2021. Scambi che, secondo quanto emerso, sono stati effettuati sulla base di prezzi molto elevati "senza che si muovesse davvero un solo euro, o quasi", e in cui sono entrati "calciatori valutati cifre significative senza una reale ragione sportiva". La relazione della Covisoc - precisa Repubblica - è generica e fa riferimento a un sistema, ma un allegato con nomi, cognomi e cifre descrive le operazioni più rilevanti.

Dalla Juve al caso Osimhen

Calciomercato 2020-2021
Juve-Atalanta, da Frattesi a Lucca: sfida sul nuovo Made in Italy
4 ORE FA
La maggior parte dei casi citati nella relazione (42 trasferimenti su 62) riguarda la Juventus: complessivamente ci sono 21 giocatori coinvolti e scambiati per un valore complessivo di 90 milioni, quando in realtà il denaro circolato realmente ammonta a poco più di 3 milioni di euro con - scrive Repubblica - "benefici a bilancio per il club bianconero di oltre 40". Tra gli scambi citati in maniera dettagliata e che hanno visto protagonista la Juve, ci sono quelli con il Marsiglia per Franco Tongya e Marley Aké: un'operazione da 8 milioni di euro per due giocatori che militano rispettivamente nella quarta serie francese e in Serie C. C'è poi il caso Napoli-Osimhen: nell'ambito di quell'affare sono finiti al Lille quattro giocatori valutati 20 milioni, tre dei quali sono tornati in Italia (2 in Serie D e uno in C), mentre un altro è rimasto al club francese senza mai giocare.

L'interrogativo della Covisoc

Come precisato da Repubblica la relazione della Covisoc, finita sul tavolo del procuratore federale Giuseppe Chinè che ora dovrà indagare, contiene una domanda che rappresenta il nodo della questione: come stabilire se il valore di uno scambio e quindi di un giocatore è congruo? Già nel 2018 la procura di Milano indagò su Milan e Inter, salvo poi arenarsi di fronte a questo ostacolo. Vedremo se stavolta gli sviluppi saranno diversi.

Allegri: "Polemiche su Orsato? In Italia modo di pensare è questo..."

Calciomercato 2020-2021
Inter, pressing per i rinnovi di Perisic e Brozovic
IERI A 08:14
Calciomercato 2020-2021
Perisic: "Rinnovo? Tutto è possibile, fra un paio di settimane..."
IERI A 14:37