Il calciomercato non si ferma mai: qual è l’ultimo giocatore messo nel mirino delle big di tutta Europa? Ci sono novità sui rinnovi dei calciatori più importanti? Qualche svincolato di lusso che sta per trovare una sistemazione? Ecco qui riportate e commentate da noi le tre notizie più interessanti sugli ultimi movimenti di mercato raccolte dai quotidiani in edicola stamattina e dai vari siti specializzati, in Serie A e all’estero.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Calciomercato 2020-2021
James Rodriguez, addio Europa: ufficiale all'Al Rayyan
10 ORE FA

Milan-Kessie, accordo vicino

Secondo la Gazzetta dello Sport il Milan avrebbe praticamente convinto Kessie a rinnovare il suo contratto con il club rossonero in scadenza nel 2022. È andato a buon fine l’incontro tra il ds Massara e l’agente del giocatore Atangana a Bologna e il muro dei 6 milioni verrà così “sfondato” grazie ai bonus. Milan-Kessie, accordo a un passo.
  • La nostra opinione: Dopo Donnarumma e Calhanoglu, il Milan non poteva certo permettersi di rinunciare anche a Kessie, lo abbiamo affermato più volte su questi schermi. Sembra ormai tutto apparecchiato per il rinnovo e questa è senz’altro una buona notizia per i colori rossoneri.

Keita torna all’Inter?

Clamoroso retroscena riportato dal Corriere dello Sport: Keita potrebbe tornare all’Inter come backup in attacco, al posto del “partente” Pinamonti. Se la gioca, secondo il quotidiano sportivo nazionale, Scamacca. La carta vincente è che potrebbe liberarsi quasi a zero dal Monaco con un solo anno di contratto ancora da rispettare.
  • La nostra opinione: Casting in casa Inter in attacco: come soluzione “low cost” si potrebbe anche sondare l’ex nerazzurro, visto che grandi risorse non si possono investire. Conosce l’ambiente ed è adatto per il calcio di Inzaghi. Certo che rappresenterebbe una scommessa: a Genova non ha incantato…

Se parte Romero c’è Tomiyasu

L’Atalanta di mister Gasperini non ha alcuna intenzione di (s)vendere il forte centrale argentino Romero, inseguito dal Tottenham. Si cede solo per 60 milioni e a quel punto secondo Tuttosport la Dea avrebbe già il nome del sostituto: il difensore giapponese del Bologna Tomiyasu.
  • La nostra opinione: La Dea lavora sempre con lungimiranza sul mercato e in un modo o nell’altro i top vengono sempre ceduti benissimo e rimpiazzati con altrettanta sagacia. Il miracolo è destinato a continuare…

KESSIÉ TRASCINA LA COSTA D'AVORIO: SUPER-GOL CONTRO L'ARABIA SAUDITA

Calciomercato 2020-2021
Barça, fiducia a tempo per Koeman. James riparte dal Qatar
19 ORE FA
Calciomercato 2020-2021
Irregolarità sul rinnovo di Calabria: 7500€ di multa per il Milan
IERI A 16:04