Il Milan ha ripreso a macinare punti in campionato ed è riuscito a superare non senza difficoltà il turno di Coppa Italia (in entrambi i casi contro il Torino di Giampaolo) ma continua a guardare con interesse all’attuale finestra di mercato: dopotutto l’emergenza in attacco non è finita, visto che Rebic è ancora chiuso in casa causa Covid, Leao alla prossima è squalificato e Ibrahimovic è ancora a mezzo servizio dopo l’ultimo infortunio.
| Tabellone calciomercato: le ufficialità di gennaio 2021 | Quando finisce il calciomercato? Le deadline | Tutte le news di mercato |
Uno degli obiettivi dei rossoneri poteva essere Luka Jovic, ma il suo accordo con l’Eintracht ha fatto svanire questa ipotesi; rimangono due nomi sul taccuino, quelli di Mario Mandzukic e Gianluca Scamacca, scopriamo insieme perché avrebbe senso puntare sull’uno o sull’altro.
Calciomercato 2020-2021
Tabellone di mercato: tutti gli acquisti e le cessioni di gennaio
31/12/2020 A 12:17

Mandzukic, usato sicuro a costo zero

A 34 anni, l'ex attaccante della Juventus rappresenta l'"usato sicuro", il giocatore che tappa il buco in attacco quando c'è bisogno senza fiatare: dopo la non certo esaltante esperienza qatariota all'Al-Duhail - 8 partite, 2 gol e poi via dopo un semestre - Mario potrebbe accontentarsi di 1,8 milioni di euro per i prossimi sei mesi, magari con un'opzione per il prossimo anno, andando a infierire solamente in maniera marginale sul bilancio del Milan. Giocatore "finito"? Ricordate cosa si diceva di Zlatan Ibrahimovic quando è arrivato a Milano un anno esatto fa?

Scamacca, investimento all’ombra di Ibra

Quello di Gianluca Scamacca è un po' il nome del momento: 22 anni appena compiuti (lo scorso 1° gennaio), attaccante dal fisico importante e in grado di giocare anche molto per la squadra, l'attaccante del Sassuolo (in prestito al Genoa) dopo i 13 gol con l'Ascoli in B la scorsa stagione, ha dimostrato di poter stare tranquillamente anche in Serie A, con 6 centri in 15 partite in questo primo scorcio di stagione. Piace a molti, dalla Juventus in giù, ma il Sassuolo per meno di 25 milioni di euro non lo lascerà partire. Scamacca al Milan sarebbe un investimento per il futuro: può arrivare anche subito, "rubare" da Ibrahimovic e poi rappresentare il suo successore in una prossima eventuale stagione dello svedese in rossonero, inevitabilmente più limitata nelle presenze.
Il Milan deve scegliere quale strategia attuare: investire su un difensore (si parla ancora di Simakan nonostante l'infortunio) oppure dedicare il budget del mercato - ammetto che ce ne sia - all'attaccante? Nel primo caso la scelta sul centravanti sarebbe necessariamente low-cost (Mandzukic), nel secondo il nome di Scamacca non è assolutamente da scartare.

Milan: idea Tomori, Donnarumma verso il rinnovo

Calciomercato 2020-2021
Calciomercato, c'è tempo fino alle 20 in Serie A. Tutte le deadline
19/12/2020 A 16:16
Calciomercato 2020-2021
Donnarumma, è già mal di pancia a Parigi: c'è il piano Juve
UN GIORNO FA