Una terra, quella dell’Argentina, a legare con un filo invisibile Carlos Tevez e Angel Di Maria, quest’ultimo nel mirino della Juventus, che resta in attesa di una risposta da parte dell’ex fantasista del PSG. La società bianconera ha messo sul tavolo un’offerta che prevede un anno di contratto a circa 7 milioni di euro, nel caso Di Maria accettasse non sarebbe solo la terra di origine a legarlo a Carlos Tevez, ma anche la maglia bianconera.


L’apache ha infatti difeso i colori bianconeri dal 2013 al 2015 lasciando un ottimo ricordo nella mente dei tifosi e della società. Tuttavia il neo allenatore del Rosario Central, squadra che milita nella Primera Division argentina, durante la conferenza stampa di presentazione ha rilasciato le seguenti dichiarazioni: "Di Maria? Ora non potrei parlarci. Pensate che parlo a malapena con mia moglie dal lavoro che ho. Vorrei che venisse, a chi non piacerebbe. Quando la situazione sarà più calma, io lo chiamerò e gli chiederò cosa vuole fare. Sappiamo della sua personalità: sarebbe molto positivo per la rosa, per l'esperienza che trasmetterebbe a questi ragazzi".

Un messaggio ambiguo che fa sorgere qualche dubbio nella dirigenza juventina, ora non ci resta che attendere e presto scopriremo il futuro di Di Maria.
Calciomercato
Da Lukaku a Dybala: le 5 domande economiche al mercato dell'Inter
04/06/2022 A 09:30
| Tutte le news di calciomercato |
di Luca Patuelli

Come cambierebbe l'Inter con l'acquisto di Dybala

Calciomercato
Tabellone Calciomercato Serie A 2022/2023: acquisti e cessioni
03/06/2022 A 22:46
Calciomercato
Salah si toglie dal mercato: "Resto a Liverpool anche l'anno prossimo"
25/05/2022 A 14:58