Da Torino a Francoforte, andata e ritorno. Solo che si tratta di due passeggeri diversi: se Filip Kostic è stato ufficialmente annunciato dalla Juventus, Luca Pellegrini compie il percorso inverso e, da oggi, diventa un nuovo giocatore dell'Eintracht. Operazione conclusa tra i due club sulla base di un prestito secco, senza nessun tipo di riscatto a favore dei tedeschi.

Il comunicato della Juventus

"Sarà in Bundesliga la prossima esperienza calcistica di Luca Pellegrini. L’esterno romano, classe 1999, dopo l’ultima stagione disputata con i bianconeri, si trasferisce a titolo temporaneo all’Eintracht Francoforte, fino al 30 giugno 2023.
Calciomercato
Ufficiale, Kostic alla Juve: operazione da 15 milioni
12/08/2022 ALLE 12:30
Una stagione intensa, quella di Luca, che ha giocato 1115 minuti, 15 presenze da titolare. Con lui in campo la Juve ha vinto il 66.7% delle partite in Serie A, con una media di 1.7 gol segnati e 0.8 subiti. 54 i cross, 73 i palloni recuperati e 62 i duelli vinti per Luca, autore anche di un assist a Venezia lo scorso dicembre.
Adesso si aprono per lui le porte del campionato tedesco: in bocca al lupo, Luca!".

Le parole del ds dell'Eintracht

"Luca Pellegrini - dice Markus Krösche - può ricoprire più ruoli sulla fascia sinistra, sia davanti a una difesa a tre che in una difesa a quattro. Così facendo, ci rende ancora più variabili da un punto di vista strutturale e difensivo, aumentando la nostra flessibilità".

Prima esperienza all'estero

Dopo Roma, Cagliari, Genoa e, appunto, Juventus, Luca Pellegrini giocherà fuori dall'Italia per la prima volta nella propria carriera. In Champions League, peraltro, se è vero che l'Eintracht Francoforte è stato ammesso ai gironi grazie al trionfo in Europa League di maggio. Nella rosa di Glasner sostituirà proprio Kostic, in un centrocampo a quattro che gli permetterà di badare più alla fase di spinta che a quella difensiva. La sua cessione, invece, manterrà la Juve con un solo terzino sinistro di ruolo, ovvero Alex Sandro. Oltre a Mattia De Sciglio, che può destreggiarsi su entrambe le corsie difensive.

Kostic al JMedical: sorrisi e autografi per il pubblico

Champions League
L'Ajax avvisa Napoli e Liverpool: 4-0 ai Rangers. Sporting: 3-0 a Francoforte!
07/09/2022 ALLE 16:38
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (07/06)
07/06/2022 ALLE 20:15