I tifosi rossoneri sognano, il Milan valuta il colpaccio in entrata sulla trequarti: Hakim Ziyech è entrato ufficiosamente nell’orbita di mercato del Diavolo e il Decreto Crescita è seriamente indiziato di sgonfiare le cifre dell’ipotetica operazione secondo quanto riporta il Corriere della Sera, edizione odierna.
| Tutte le news di calciomercato |
Secondo quanto riporta l’autorevole quotidiano politico nazionale, infatti, l’accordo con giocatore ed entourage sarebbe addirittura già stato imbastito, resta da convincere il Chelsea che lo prelevò nell’estate del 2020 dall’Ajax per la ragguardevole cifra di 40 milioni e comprensibilmente non vorrebbe regalare un giocatore il cui maxi contratto spirerà nel 2025. Non esattamente un dettaglio, ça va sans dire.
The Emirates FA Cup
Lukaku-Ziyech: il Chelsea batte il M’boro e vola in semifinale
19/03/2022 A 19:12
La naturalezza del calcio di Ziyech

Che stagioni ha vissuto

Numeri alla mano, il talentuoso trequartista marocchino 29enne vanta ben 83 presenze in due stagioni col Chelsea, cui ha addizionato 14 gol; a uno sguardo più attento, tuttavia, noteremo che sono state ben 33 le “uscite” dalla panchina per Ziyech. Già, mister Tuchel non ha mai realmente “visto” l’ex Mago dell’Ajax e non è affatto un caso che nel doppio impegno di Champions League contro il Real Madrid (per distacco le partite dell’anno in casa Blues) il marocchino abbia fatto due comparsate. Troppo poco per incidere, anche se un paio di colpi il ragazzo li ha batuti eccome in quegli scampoli. L’ex Ajax è scontento, vorrebbe tornare a recitare un ruolo da protagonista che il Milan di certo sarebbe felice di proporgli.
La mattonella preferita

Che tipo di giocatore è

Sinistro educatissimo, licenza di svariare su tutto il fronte di trequarti con una “specializzazione” per le zolle centrali, quelle da 10 insomma: il profilo di Hakim Ziyech matcha perfettamente con quello ricercato dal Milan. Già, perché a parte Leao – punto fermo sull’out di destra – il Diavolo è sulle tracce di due profili dal respiro internazionale capaci di ricoprire i ruoli di trequartista centrale e destro nell'imprescindibile 4-2-3-1 di mister Stefano Pioli, per rinforzare l’organico cercando di confermarsi Campione entro i confini nazionali e al contempo provando a superare il girone di Champions League vendicando in qualche modo la passata stagione.
Servono acquisti alla Ziyech, certamente: puntare sul suo orgoglio ferito (oltre all'acredine con Tuchel c'è anche la pesante esclusione dall'ultima Coppa d'Africa per le incomprensioni con il suo selezionatore) pensiamo sia una gran cosa, lavorando ai fianchi per evitare di svenarsi in sede di mercato...

Tuchel: "Lukaku è un nostro giocatore, siamo contenti di averlo"

The Emirates FA Cup
Lukaku-Ziyech: il Chelsea batte il M’boro e vola in semifinale
19/03/2022 A 19:12
Coppa d'Africa
I convocati del Marocco: c'è Amrabat, esclusione per Ziyech
23/12/2021 A 12:44