La prima vittoria dell'Austria nei gironi di un Europeo contro una Macedonia al debutto assoluto nella competizione continentale. Vediamo i migliori e i peggiori del match di Bucharest.

LE PAGELLE DELL'AUSTRIA

Bachmann 5: chiamato poco in causa ma ha sulla coscienza il gol di Pandev con un'uscita rivedibile.
Euro 2020
Pandev eterno: è il secondo marcatore più "anziano" in Europeo
13/06/2021 A 17:18
Lainer 7: gran gol dell'1-0 e super lavoro sulla fascia destra
Dragovic 6: uscito all'intervallo per una gomitata. Ordinaria amministrazione nel primo tempo (dal 46' Lienhart 6: chiude bene gli spazi)
Hinteregger 6,5: trova buone proiezioni offensive e gestisce le due fasi.
Ulmer 6,5: fa il suo sulla fascia sinistra, buona gara.
Baumgartner 6: svolge il lavoro sporco a centrocampo (dal 58' Gregoritsch 7: ottimo impatto, il suo gol del 2-1 è decisivo)
Laimer 7: tante chiusure decisive in varie zone del campo e assist di tacco per la rete di Arnautovic (dal 93' Baumgartlinger sv)
Schlager 7: tra i migliori in campo. Filtro e impostazione di gioco.
Alaba 7: assist vincente sul secondo gol. Tanta esperienza in campo
Sabitzer 7: Primo tempo fa quello che vuole sulla sinistra. Mette il cross del primo gol.
Kalajdzic 5: troppo poco. Non si capisce la scelta di farlo partire titolare. (dal 58' Arnautovic 7: tutta un'altra sostanza rispetto a Kalajdzic, segna il gol del definitivo 3-1)
CT Foda 6,5: se l'idea era di sparigliare le carte inserendo Arnautovic a partita in corso ci azzecca in pieno.

LE PAGELLE DELLA MACEDONIA

Pandev esulta per il gol del pareggio in Austria-Macedonia - Europei 2021

Credit Foto Getty Images

Dimitrievski 6: non ha grosse colpe sui 3 gol.
Nikolov 5,5: non sfigura, ma soffre le spinte austriache nella ripresa (dal 64' Bejtulai 5: la trincea macedone quando entra lui cede)
Ristovski 5,5: non tiene la marcatura sui gol nel finale dell'Austria
Velkovsi 6: il migliore della linea difensiva macedone
Musliu 5: gli sfugge Gregoritsch sul secondo gol (dal 85' Ristovski sv)
Alioski 6: tanta potenza sulla fascia per l'esterno del Leeds
Bardi 6: anche lui ci mette tanta voglia a centrocampo. Più quantità che qualità. (dal 82' Trickovski sv)
Ademi 5,5: il mediano della Dinamo Zagabria pecca in impostazione e fatica un pò nelle transizioni
Elmas 6: buon primo tempo, cala nella ripresa
Trajkovski 5,5: tanta confusione in attacco. Favorisce l'errore del portiere in occasione del gol del pari (dal 63' Kostadinov 5,5: incide poco sul match)
Pandev 6.5: niente di eclatante, ma segna sempre lui. A 37 anni è ancora nettamente il migliore della sua Nazionale
CT Angelowski 6: imposta una partita di attesa e ripartenza. Per 75 minuti gli va bene, nel finale la qualità dell'Austria ha la meglio.

Eriksen, il medico danese: "Era praticamente morto"

Euro 2020
"Eriksen stay strong": anche Lainer dedica il suo gol al danese
13/06/2021 A 16:51
Euro 2020
Pandev non basta, Austria batte Macedonia 3-1
13/06/2021 A 15:45