Il derby è alle spalle. L'Atletico Madrid riconquista successo e vetta solitaria, in attesa di Real Sociedad e Real Madrid. Il 3-1 sull'Elche è meno semplice di quel che potrebbe apparire, perché gli ospiti si chiudono bene nel primo tempo e sfiorano la rimonta da 2-0 a 2-2 nella ripresa, ma fondamentale. Determinante Luis Suarez, che nonostante i celeberrimi problemi extracampo che lo collegano all'Italia mostra di non perdere mai la concentrazione sul proprio mestiere. Che sa fare benissimo, esami farsa a parte. E poi c'è spazio anche per il sigillo su rigore di Diego Costa, deciso a dimenticare mesi complicatissimi. Ad accorciare sul 2-1 è Boyé, ex Torino, ma non basta. Vince l'Atletico, che martedì sarà atteso da un altro impegno di fuoco: lo scontro al vertice in casa della Real Sociedad.

Il Tabellino

Calcio
Suarez alla Procura di Perugia: "Conoscevo le domande dell'esame"
19/12/2020 A 11:44

ATLETICO MADRID (4-4-2): Oblak; Trippier, Savic, Hermoso, Renan Lodi; Lemar (66' Correa), Koke (87' Felipe), Marcos Llorente, Carrasco (66' Saul); João Felix (73' Diego Costa), Suarez (74' Kondogbia). All. Simeone

ELCHE (4-1-4-1): Edgar Badia; Barragan, Verdú, John Donald (46' Sanchez Miño), Josema; Marcone; Josan (46' Rigoni), Raul Guti (81' Nino), Tete Morente, Fidel; Boyé. All. Almiron

Arbitro: Javier Estrada Fernandez

Gol: 41' Suarez (A), 58' Suarez (A), 64' Boyé (E), 80' rig. Diego Costa (A)

NOTE: Ammoniti Verdú, Josan, Hermoso

La cronaca in 8 momenti chiave

5' – Calcio di rigore prima assegnato e poi tolto dalla VAR all'Atletico Madrid: John Donald commette fallo in area su Suarez, che è però partito in posizione irregolare.

20' – Botta da 25 metri di Marcos Llorente, Badia vede il pallone all'ultimo e in qualche modo lo respinge con i piedi.

41' – GOL DELL'ATLETICO MADRID. Cross di Trippier e deviazione leggerissima con il destro di Suarez, che da pochi passi mette in rete. 1-0.

44' – Marcos Llorente manca il raddoppio: destro di controbalzo alle stelle, da pochi passi, su splendido servizio no look di João Felix.

58' – GOL DELL'ATLETICO MADRID. Gran cross tagliato di Carrasco, sul secondo palo sbuca ancora Suarez, che in scivolata mette dentro. Doppietta e 2-0.

Luis Suárez (Atlético)

Credit Foto Getty Images

64' – GOL DELL'ELCHE. Angolo da destra, spizzata di Tete Morente e colpo di testa vincente sul secondo palo da parte di Boyé. Gara riaperta.

75' – Gran deviazione in angolo di Oblak su un destro acrobatico di Boyé. Elche vicino al pareggio.

80' – GOL DELL'ATLETICO MADRID. Calcetto in area di Marcone sul neo entrato Diego Costa, che dal dischetto spiazza Badia per il 3-1 finale.

Il momento social

Il migliore

Suarez. Riporta in grande stile l'Atletico alla vittoria. Un gol nel primo tempo, un altro nella ripresa. Entrambi da bomber purissimo.

Il peggiore

John Donald. Commette fallo da rigore – poi tolto dalla VAR – su Suarez, si perde l'uruguaiano in occasione dell'1-0, non è mai sicuro. E Almiron lo toglie all'intervallo. Esordio in Liga rivedibile.

Lewandowski: "Io davanti a Messi e CR7, che onore!"

Serie A
Esame Suarez, i pm: "Juve ha ostacolato indagine"
08/12/2020 A 10:57
Calciomercato 2020-2021
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (15/01)
IERI A 19:08