Il ct Nicolato ci crede. Essere arrivati in semifinale dei Mondiali è un ottimo risultato per l’Under 20 e contro l’Ucraina sarà dura. Gli azzurrini però vogliono provarci e con la giusta motivazione e il collettivo, la finale non sarà solo un sogno
Domani si parte 50 e 50. È una sfida che si basa sui collettivi, sia nostro che loro, e non penso che ci possa essere un giocatore in particolare che possa deciderla. L'Ucraina ha fatto la semifinale agli Europei U19 l'anno scorso, è una squadra molto organizzata e credo che sarà una partita molto tattica ed equilibrata. Poi sono confronti secchi in cui gli episodi hanno un peso diverso. Ci vogliono la massima concentrazione e un pizzico di fortuna
C'è grande entusiasmo, voglia di fare ed emozione. Speriamo di fare una buona gara, daremo sicuramente il massimo. Siamo felici di essere arrivati fin qui, siamo in un momento in cui non bisogna fare calcoli. La miglior vittoria è non aver rimpianti, ci muoviamo su questa linea e daremo tutto quello che abbiamo
Mondiali U20
Italia Under 20 ko contro l'Ecuador: Olivieri sbaglia un rigore, 0-1 e azzurri quarti
14/06/2019 A 21:18

È un momento che vede risalire il movimento calcistico italiano...

È gratificante vedere le Nazionali giovanili fare certi risultati, abbiamo fatto bene nell'ultimo periodo. In questo momento, il calcio italiano non vive il miglior momento e noi invece riusciamo ad ottenere dei risultati che devono essere valorizzati, ne siamo felici
Mondiali U20
Nicolato: "Gol annullato a Scamacca? Forse un errore, ma non chiamiamola ingiustizia"
11/06/2019 A 18:13
Mondiali U20
L'episodio incriminato: la VAR cancella la prodezza di Scamacca e spezza il sogno dell'Italia
11/06/2019 A 17:34