Germania-Giappone, primo match del gruppo E dei Mondiali 2022, è terminato sul punteggio di 1-2 con reti di Gündogan, Doan e Asano. Un risultato clamoroso, che premia una prova stoica dei nipponici e punisce una Mannschaft troppa sprecona e incapace di reagire una volta subiti i due gol. Per i tedeschi si fa già decisiva la prossima sfida contro la Spagna per evitare un'altra eliminazione al primo turno. Di seguito i voti ai protagonisti della partita per avere un quadro più chiaro dell'incontro che ha aperto la quarta giornata della Coppa del Mondo in Qatar.
CALENDARIO | CLASSIFICHE | MARCATORI | ULTIME NOTIZIE

Le pagelle della Germania

Mondiali
Il calendario dei Mondiali in Qatar: giorni, date e orari di tutte le partite
16/11/2022 ALLE 15:37
Manuel NEUER 6,5 - Una parata clamorosa sullo 0-0, di quelle che valgono il prezzo del biglietto. Prova a mettere una pezza, senza riuscirci in occasione del pari e viene bucato dalla bordata di Asano. In generale, offre il solito ed eccellente lavoro con i piedi per accompagnare la manovra.
Niklas SÜLE 6 - Senza infamia e senza lode, gioca molto più bloccato rispetto al suo collega dall'altra parte del campo.
Antonio RÜDIGER 6 - Comincia alla grande, con un paio di chiusure perfette e comandando con autorità la difesa. Ma nella ripresa sbanda, perdendo sicurezza.
Nico SCHLOTTERBECK 5 - Simbolo della caduta della Germania, colui che non riesce a contenere la furia di Asano in occasione del gol decisivo. In precedenza non aveva dato quel gran senso di sicurezza sulle crescenti folate avversarie, ma sembrava che per lui potesse essere comunque una giornata positiva. Sembrava...
David RAUM 6,5 - Spinta costante per un'ora, si guadagna anche il rigore su omaggio di Gonda. Cala molto nel secondo tempo.
Joshua KIMMICH 6 - Professore a centrocampo, ha sempre il gioco in mano e lo gestisce a piacimento. Ma quando il Giappone opera il sorpasso, si smarrisce anche lui.
İlkay GÜNDOGAN 7 - Glaciale dal dischetto, colpisce anche un palo e va alla conclusione almeno altre tre volte. Esce prima del disastro finale (dal 67' Leon GORETKA 5,5 - Un po' confusionario, è sua l'ultima occasione tedesca per il pareggio).
Serge GNABRY 5,5 - Quando si accende ilumina, ma la concretezza sottoporta non è il piatto forte della casa, almeno quest'oggi. E alla fine è un difetto che pesa.
Thomas MÜLLER 5 - Il veteranissimo tedesco ha spesso incantato ai Mondiali, ma stavolta delude. Qualche sponda, una bella sgroppata a inizio ripresa. Ma incide davvero poco (dal 67' Jonas HOFMANN 5,5 - Un'occasionissima sprecata e poco altro).
Jamal MUSIALA 6,5 - Ben marcato inizialmente con raddoppi costanti, si libera pian piano dei suoi controllori e quando parte palla al piede è uno spettacolo. Lo slalom speciale a inizio ripresa ha fatto spellare le mani ai presenti allo stadio (dal 79' Mario GÖTZE SV).
Kai HAVERTZ 5 - Gioca da falso nueve e si muove molto per non dare punti di riferimento, ma di fatto non è quasi mai pericoloso. Spuntato (dal 79' Niclas FÜLLKRUG SV).
All. Hansi FLICK 5 - Tradito dalle sue scelte, tra Schlotterbeck dietro e Müller e soci poco concreti davanti. Ora si fa dura.

Le pagelle del Giappone

Shūichi GONDA 6,5 - Mezzo voto in meno perchè causa il rigore in maniera piuttosto ingenua. Poi, però, diventa assoluto protagonista alzando la saracinesca a e disinnescando le conclusioni avversarie.
Hiroki SAKAI 5,5 - Dalla sua parte Raum imperversa con continuità e lui soffre tremendamente. Un po' meglio nella ripresa, esce prima del magico 1-2 dei suoi (dal 75' Takumi MINAMINO 6,5 - Un altro che lancia la riscossa dei suoi, mette in mezzo il pallone che porta a pareggio).
Maya YOSHIDA 6,5 - Quando la Germania si accende sulla trequarti sono dolori, ma lui non perde mai la testa. Nel finale comanda il fortino dei suoi.
Kō HITAKURA 6,5 - Vale il discorso fatto per il comapgno di reparto. Prestazione coraggiosa, spesso ricorre alle cattive maniere per fermare la qualità di Musiala e soci. Molto intelligente nel lanciare Asano nel gol della gloria.
Yuto NAGATOMO 5,5 - Eccetto una sgroppata a fine primo tempo, che porta all'occasione di Maeda, è costretto a compiti prettamente difensivi. Non sempre irreprensibile. (dal 57' Kaoru MITOMA 6,5 - Avvia l'azione del pareggio, altra scelta azzeccata del suo allenatore).
Wataru ENDO 5,5 - Con Gündogan e Kimmich si rischia di ballare, lui fa quello che può in fase di interdizione. Poco propositivo nel riavviare l'azione.
Ao TANAKA 6,5 - Uno dei migliori del Giappone anche nella prima ora di gioco. Quando la squadra deve soprattutto contenere, lui prova a far rialzare il baricentro (dal 71' Ritsu DOAN 7 - Opportunista e preciso in occasione del gol, sfrutta l'occasione concessagli entrando con la bava alla bocca).
Jun'ya ITO 6,5 - Inizio debordante, poi scompare per il resto del primo tempo. Torna in auge nel combattuto finale, dimostrando di essere un giocatore prezioso per questa squadra.
Daichi KAMADA 6 - Il giocatore più atteso dei nipponici, ma la copertina spetta ad altri peccando un po' di continuità. Dimostra, con qualche ottimo recupero e un paio di geometrie di avere i numeri.
Takefusa KUBO 5 - Piuttosto evanescente nel tempo che ha disposizione (dal 46' Takehiro TOMIYASU 6 - Elmetto e via, partita battagliera la sua).
Daizen MAEDA 6 - Due squilli: un gol annullato in avvio, dove poteva stare più attento ad evitare il fuorigioco, e il pericoloso colpo di testa a fine primo tempo (dal 57' Takuma ASANO 7,5 - E chi se non lui? L'uomo che firma il sorpasso del Giappone alla favoritissima Germania, tra l'altro con un gol meraviglioso. Aggancio magico, resiste al rientro del difensore trafigge Neuer con un missile sotto la traversa. Se lo ricorderà per tutta la vita).
All. Hajime MORIYASU 7,5 - Il Giappone soffre per un'ora, nonostante qualche sporadica sortita offensiva. Poi lui cambia il match con le sostituzioni e conduce il Giappone a una vittoria da sogno. Decisivo.
Gioca con noi: indovina chi vincerà i Mondiali di Qatar 2022 e invita i tuoi amici a fare lo stesso!Clicca qui!

Qatar 2022, svelato lo stadio iconico di Lusail: il video

Mondiali
Chi vince i Mondiali di Qatar 2022? Gioca e sfida i tuoi amici
15/11/2022 ALLE 14:58
Mondiali
Inchiesta Report: "Armi e PSG monete di scambio: come il Qatar ha vinto i Mondiali"
15/11/2022 ALLE 11:43