150.000 euro di multa alla Lazio e sette mesi di inibizione al presidente Claudio Lotito. E’ questa la sentenza che il Tribunale Federale Nazionale della Figc ha emesso ai danni del club biancoceleste per punirlo per le 6 violazioni commesse dalla Lazio nell’ambito del protocollo anti Covid.

Il comunicato della Figc

"Il Tribunale Federale Nazionale Sezione Disciplinare presieduto da Cesare Mastrocola ha accolto il deferimento del Procuratore Federale nei limiti di cui in motivazione, sanzionando la Lazio con un’ammenda di 150mila euro. La società era stata deferita per la violazione delle norme federali e la mancata osservanza dei protocolli sanitari vigenti. Il TFN ha inoltre inflitto 7 mesi di inibizione al presidente della società Claudio Lotito e 12 mesi di inibizione ai medici sociali Ivo Pulcini e Fabio Rodia".
Calcio
Guerini, parla la mamma: "Voleva diventare una bandiera della Lazio"
26/03/2021 A 10:23

Claudio Lotito a colloquio con Ciro Immobile: il giocatore della Lazio al centro della bufera per il caos tamponi che ha investito il club biancoceleste, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Nessuna penalità in classifica

Rispetto alla richieste avanzate nel deferimento, si pensava che l’accusa potesse chiedere pene più severe per il club biancoceleste, magari anche dei punti di penalizzazione, ma l’assenza di una giurisprudenza specifica e gli argomenti presentati dalla Lazio sulla presenza di “lacune” nelle norme relative al protocollo anti Covid hanno convinto il procuratore federale Giuseppe Chiné a non usare la mano pesante e a convincersi che l’assenza di comunicazioni alle Asl e i conseguenti comportamenti andassero sanzionati con una multa e non in maniera più dura.

La Lazio preannuncia ricorso

A pochissime ore dal pronunciamento del tribunale Figc, il club biancoceleste con una stringata nota pubblicata sul proprio sito internet ha preannunciato ricorso contro la sentenza di primo grado. "La Società Sportiva Lazio, a seguito del pronunciamento della sentenza di primo grado della giustizia sportiva, che prevede sette mesi di inibizione per il Presidente, 12 mesi per i medici sociali e 150 mila euro di multa per la Società, comunica che impugnerà in appello queste decisioni".

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Champions League, classifiche e risultati gironi | Europa League, classifiche e risultati gironi

Gravina: "Protocollo resta valido, serve armonia tra Asl"

Serie A
Milan, Scaroni lancia l'allarme: "Stadi? Ora basta, vanno riaperti"
17 ORE FA
Serie A
Juve, affaticamento per Dybala: settimana di lavoro differenziato
21/07/2021 A 19:20