"Mi sarei meravigliato di più se fosse andato alla Juve. Se ci sarebbe andato? Ci avrebbe pensato molto di più. Di sicuro per gli interisti se avesse scelto Juve o Milan sarebbe stato peggio: così credo che lo capiranno, per il tanto che ha fatto per l'Inter". Con queste parole Marco Materazzi, intervistato dalla Gazzetta dello Sport, dice la sua sul clamoroso approdo di José Mourinho sulla panchina della Roma. L'ex difensore dell'Inter, che con lo Special One in panchina vinse lo storico Triplete del 2010, non ha dubbi: "Si gioca tantissimo, se non tutto. Da un paio di anni non è all'altezza del suo valore, ma non è abbastanza per metterlo in dubbio, quel valore. Però ora deve dimostrarlo".

"Uno scudetto alla Roma ne vale 20 rispetto agli altri"

"Farà di tutto perché tutti remino nella stessa direzione e saprà portare la gente dalla sua parte, soprattutto quando si potrà tornare allo stadio. Ma quel tifo sa diventare un'arma a doppio taglio, ecco perché è una sfida del fuoco: se uno scudetto dell'Inter ne vale 5 rispetto agli altri, uno alla Roma ne vale 20".
Calciomercato 2020-2021
Ecco quanto guadagnerà Mourinho alla Roma: le cifre
04/05/2021 A 21:50

"Quella di Mou è una sfida calcolata"

"Non sarebbe andato alla Roma senza garanzie: è una sfida calcolata e il non dover giocare subito la Champions un'opportunità. Lui è abituato a club disposti a fare di tutto per vincere e la proprietà della Roma, per quel che so, vuole vincere. Vediamo chi compreranno: così, oggettivamente, la Roma non è da scudetto".

"Farà di tutto per battere l'Inter"

"Se sentirà di più Roma-Inter o Roma-Juventus? Roma-Juve, tutta la vita: anche perché i romanisti te la fanno sentire per forza. Ma per vincere contro l'Inter farà di tutto. E godrà, se la batterà".

Inter, sei pronta per Mourinho vs Conte? Amici mai

Serie A
2010-2021, il ritorno di Mourinho: ecco com'è cambiata la Serie A
04/05/2021 A 17:30
Calciomercato 2020-2021
Mourinho alla Roma: tifosi in festa in strada e sui social
04/05/2021 A 16:51