Stefano Pioli ha parlato a margine della vittoria per 2-1 del Milan sul campo del Bologna. Un successo che mantiene i rossoneri in vetta alla classifica di Serie A e in attesa dell'Inter li mette a +5 sui nerazzurri. Pioli si è così espresso ai microfoni di Milan TV e poi in conferenza stampa. Sulla partita: "Per vincere in questo campionato bisogna fare fatica ma abbiamo creato tanto poi abbiamo commesso un'ingenuità che li ha rimessi in gioco ma è bello vincere così. Le partite vanno sempre sudate. Senza commettere l'ingenuità del gol del Bologna avevamo fatto una partita ottima. Abbiamo creato e giocato tanto. Sono contento della prestazione ed è una vittoria che ci dà fiducia e ci fa finire una settimana difficile. Le vittorie vanno meritate".

Sugli infortunati

"Più giocatori abbiamo a disposizione e più abbiamo possibilità sui cambi. Ora abbiamo una settimana per preparare la prossima gara cosa che fino ad ora non abbiamo avuto. Possiamo fare una bella partita".
Champions League
Milan-Atletico Madrid in diretta tv e Live Streaming
5 ORE FA

Sul calo fisico

"No nessun calo fisico. Dopo il gol abbiamo tenuto la palla e siamo stati ancora pericolosi. Abbiamo fatto la partita che dovevamo fare, secondo me un'ottima prestazione. Una risposta forte dalla squadra. Negli ultimi due giorni avevamo alzato ritmo e qualità e oggi si è visto".

Su Leao

"Leao ha giocato bene. Tutta la squadra ha dimostrato di essere pericolosa ma Rafa non è più una sorpresa. Ha grande potenziale e ora deve continuare a fare queste prestazioni. Adesso è molto più dentro della partita: attacca, difende, sa quando fare fallo. bene che si faccia trovare pronto".

Sulla settimana del Milan

"Gli ultimi due allenamenti che abbiamo fatto questa settimana sono i migliori da tanto tempo. Abbiamo recuperato giocatori importanti e la squadra ha saputo mantenere l'atteggiamento equilibrato. Non eravamo contenti della prestazione con l'Atalanta, l'unica squadra che ci ha messo in difficoltà in questa stagione. Con le altre ce la siamo giocata”.

Pioli: “Espulsione Ibra determinante: ha chiesto scusa”

Champions League
Pioli verso l'Atletico: "Proviamo a recuperare Kjaer e Florenzi"
8 ORE FA
Champions League
Milan-Atletico Madrid: probabili formazioni e statistiche
11 ORE FA