Tutto rinviato. Dopo due ore di discussione, l'Assemblea di Lega - chiamata a votare l'assegnazione dei diritti televisivi per il triennio 2021-2024 - ha deciso di rivedere il discorso giovedì 11 febbraio, dopo le due offerte al rialzo presentate negli ultimi giorni da DAZN e Sky Sport.

Classifiche e risultati

Serie A 2020-2021, la classifica aggiornata | Serie A 2020-2021, calendario e risultati | Serie A 2020-2021, la classifica marcatori aggiornata
Champions League
Champions League, a Sky i diritti tv di 121 partite per 3 anni
06/02/2021 A 14:12
DAZN ha messo sul piatto un'offerta da 840 milioni per 7 partite in esclusiva su 10, mentre le altre 3 andrebbero in coabitazione con il secondo broadcaster anche se Sky per quelle 'rimanenti' offre solo 70 milioni complessivi. Al contrario, Sky ha avanzato un'offerta da 750 milioni per avere tutte le gare sul satellite, dando però la possibilità alla Lega Calcio di trasmettere (alcuni) incontri in streaming con una propria piattaforma.
Quale delle due offerte avrà la meglio?

Diamanti: “Serie A falsata senza tifosi. Non riesco a guardarla”

Serie A
La Serie A approva i fondi per i diritti tv: ecco 1,7 miliardi
19/11/2020 A 13:32
Serie A
Galliani: "Calcio a rischio, temo per i diritti tv"
13/11/2020 A 16:48