La salvezza dell'Inter potrebbe arrivare dall'America: secondo quanto riportato nelle ultime ore dall'agenzia di stampa finanziaria Bloomberg, la famiglia Zhang sarebbe vicina a chiudere col fondo di Chicago Oaktree Capital Group un accordo per il prestito di 150 milioni, cifra necessaria per permettere al club nerazzurro di trovare una nuova - necessaria - solidità dal punto di vista finanziario. Il fondo americano vicino a Goldman Sachs, la banca di riferimento del gruppo Suning, sarebbe quindi pronto a ricoprire un ruolo di azionista di minoranza del club, rilevando il 30% delle quote dell'Inter, quelle - di fatto - attualmente in possesso di Lion Rock. L'intesa definitiva sembra poter essere raggiunta già nei prossimi giorni.

Ostacolo sponsor

Calcio
Superlega, ecco il contratto: meno soldi a Inter e Milan
23/04/2021 A 14:05
Quello che, sempre secondo Bloomberg, avrebbe frenato le altre trattative impostate negli scorsi mesi dalla proprietà del club nerazzurro sembra essere da imputare alle sponsorizzazioni cinesi, troppo poco affidabili e - quindi - difficilmente esigibili dai potenziali investitori. Il ritorno in Italia del numero 1 interista Steven Zhang è previsto già nella prossima settimana: una visita che, oltre alla possibile festa scudetto, avrebbe come reale motivo quello di chiarire una volta per tutte la posizione economica dell'Inter, tra nuovi accordi raggiunti e progetti del club ormai sempre più vicino al traguardo scudetto.

Conte: "Critiche? Il problema sono io, non l'Inter"

Serie A
Inter-Verona: probabili formazioni e statistiche
23/04/2021 A 12:33
Serie A
L'Inter vince lo Scudetto il 2 maggio se...
07/04/2021 A 21:42