Dopo la vittoria contro la Roma che ha permesso al Milan di confermare il secondo posto allungando il divario sulla Juventus, Stefano Pioli prende posto in conferenza stampa per parlare del prossimo impegno sulla strada dei rossoneri: l'Udinese. Si giocherà mercoledì alle 20:45 (diretta DAZN) nella sfida valida per la 25a giornata di Serie A. Il nativo di Parma non si sbottona ma lascia qualche indicazione sull'11 titolare. "Leao e Rebic ci saranno, Mandzukic e Bennacer (oltre a Ibra e Calhanoglu) ancora out. Tomori o Romagnoli? Vediamo..."

Scelta forte tenere fuori Romagnoli?

"Le partite sono tutte importanti ma anche diverse, per me poter scegliere è una grande fortuna. Solo domani mattina proveremo l'undici titolari, sceglieremo la squadra più adatta e i migliori giocatori. Solo voi parlate di bocciature, per me sono semplici scelte. Io ho parlato con lui. Non sempre si possono avere le stesse idee, ma l'importante è il rispetto".
Serie A
Milan-Udinese: probabili formazioni e statistiche
01/03/2021 A 22:11

Leao non segna dal 9 gennaio

"Fino a qualche giornata da parlavamo di un Leao migliorato e dentro la partita. Sono soddisfatto di Leao, domani partirà dall'inizio. Dal punto di vista mentale è pronto, cresciuto tanto".

Il Milan deve credere ancora allo scudetto?

"Mi sarei sorpreso se Ibra avesse detto cose diverse in conferenza. E' giusto che dica certe cose. Noi dobbiamo fare la corsa solo su noi stesso, dobbiamo vincere più partite possibile e giocare il nostro calcio. Siamo soddisfatti della partita di Roma. E' il momento decisivo della stagione, restiamo concentrati e cerchiamo di ottenere il massimo. Poi vedremo in che posizione saremo".

Il Milan può fare a meno di Ibra? Stasera lo guarderà a Sanremo?

"Ibra è un'arma in più, ma il fatto che la squadra abbia fatto bene anche senza di lui significa che abbiamo delle qualità. Stasera guarderò Juventus-Spezia. Ibra l'ho sentito. Purtroppo Sanremo finisce troppo tardi per me".

Rebic può recuperare per domani?

"Sta bene, domani mattina può fare la rifinitura e partire titolare contro l'Udinese. Domenica ha fatto una grande partita, le sua caratteristiche sono importanti per noi. Nessun dubbio sulle sue qualità".

Come stanno Mandzukic e Bennacer?

"Stanno proseguendo il loro lavoro individuale che andrà avanti tutta questa settimana. Speriamo possano tornare a disposizione durante la prossima settimana".

Fantacalcio: i consigli per la 25a giornata di Serie A

Serie A
Ibra: "Il Milan mi fa sentire giovane"; Messias: "Basta parlare di favole"
01/12/2021 A 22:58
Serie A
Milan, fra stanchezza e l'assenza di Tomori: ma non è il momento di mollare
29/11/2021 A 17:36