Sabato 21 agosto alle ore 18:30 finalmente inizierà il campionato di Serie A. Sarà l'Inter, campione d’Italia in carica, a inaugurare il torneo nella sfida casalinga in programma a San Siro contro il Genoa. Nella giornata di sabato ci sarà anche l'esordio della Lazio, impegnata a Empoli. Il nuovo tecnico biancoceleste Maurizio Sarri affronterà la provincia da cui è partito. Vista la situazione economica difficile di molti club, i tecnici dovranno essere bravi a valorizzare il materiale che gli è stato o gli verrà affidato da qui alla fine di un mercato che salvo clamorose si annuncia tutto fuorché pirotecnico.

Quando inizia e finisce la Serie A 2021-22?

Calciomercato
🗞 Juve, Exor pensa a vendere ma serve più di 1 miliardo
2 ORE FA
La nuova Serie A 2021-22 comincia nel week-end del 21 e 22 agosto e finisce il 22 maggio 2022.

Come vedere la nuova Serie A

In Serie A l’esclusiva totale è passata a DAZN. Sky trasmetterà 3 partite a settimana (non in esclusiva).

Come cambia il Milan con Olivier Giroud

Quali sono le squadre che vi partecipano?

Empoli, Salernitana e Venezia: saranno queste le tre neopromosse che prenderanno parte alla Serie A 2021/22. I toscani del presidente Fabrizio Corsi hanno cambiato guida tecnica lasciando partire Alessio Dionisi e richiamando Aurelio Andreazzoli (già allenatore dell'Empoli tra 2017 e 2019), mentre la Salernitana seconda classificata (2020-21) e il Venezia promosso tramite i playoff hanno confermato Fabrizio Castori e Paolo Zanetti.
L'elenco delle 20 squadre: Inter, Milan, Atalanta, Juventus, Napoli, Bologna, Lazio, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Hellas Verona, Genoa, Fiorentina, Udinese, Spezia, Cagliari, Torino, Empoli, Salernitana e Venezia.

Venezia in A! Dai fallimenti alla rinascita, l'Odissea dei Lagunari

La prima giornata

  • Hellas Verona-Sassuolo 21/08/2021 18:30
  • Inter-Genoa 21/08/2021 18:30
  • Torino-Atalanta 21/08/2021 20:45
  • Empoli-Lazio 21/08/2021 20:45
  • Bologna-Salernitana 22/08/2021 18:30
  • Udinese-Juventus 22/08/2021 18:30
  • Napoli-Venezia 22/08/2021 20:45
  • Roma-Fiorentina 22/08/2021 20:45
  • Cagliari-Spezia 23/08/2021 18:30
  • Sampdoria-Milan 23/08/2021 20:45

Ecco quando si giocheranno i big match

  • 3ª giornata:
  • Milan-Lazio
  • Napoli-Juventus
  • 4ª giornata:
  • Juventus-Milan
  • 6ª giornata
  • Inter-Atalanta
  • Lazio-Roma
  • 7ª giornata:
  • Atalanta-Milan
  • Torino-Juventus
  • 8ª giornata:
  • Juventus-Roma
  • Lazio-Inter
  • 9ª giornata:
  • Inter-Juventus
  • Roma-Napoli
  • 11ª giornata:
  • Atalanta-Lazio
  • Roma-Milan
  • 12ª giornata:
  • Milan-Inter
  • 13ª giornata:
  • Inter-Napoli
  • Lazio-Juventus
  • 14ª giornata:
  • Juventus-Atalanta
  • Napoli-Lazio
  • 16ª giornata:
  • Roma-Inter
  • Napoli-Atalanta
  • 17ª giornata:
  • Genoa-Sampdoria
  • 18ª giornata:
  • Atalanta-Roma
  • Milan-Napoli
  • 20ª giornata:
  • Juventus-Napoli
  • Milan-Roma
  • 21ª giornata:
  • Inter-Lazio
  • Roma-Juventus
  • 22ª giornata:
  • Atalanta-Inter
  • 23ª giornata:
  • Lazio-Atalanta
  • Milan-Juventus
  • 24ª giornata:
  • Inter-Milan
  • 25ª gornata:
  • Atalanta-Juventus
  • Napoli-Inter
  • 26ª giornata:
  • Juventus-Torino
  • 27ª giornata
  • Lazio-Napoli
  • 28ª giornata
  • Napoli-Milan
  • Roma-Atalanta
  • 30ª giornata:
  • Roma-Lazio
  • 31ª giornata:
  • Juventus-Inter
  • Atalanta-Napoli
  • 33ª giornata:
  • Napoli-Roma
  • 34ª giornata:
  • Inter-Roma
  • Lazio-Milan
  • 35ª giornata:
  • Sampdoria-Genoa
  • 37ª giornata:
  • Juventus-Lazio
  • Milan-Atalanta
Juventus: calendario e partite della Serie A 2021-22
Inter: calendario e partite della Serie A 2021-22
Milan: calendario e partite della Serie A 2021-22

Le novità: dal ritorno di Mourinho e Allegri all’addio di Conte

Tolte queste squadre (Milan-Pioli, Atalanta-Gasperini, Bologna-Mihajlovic, Cagliari-Semplici, Genoa-Ballardini, Salernitana-Castori, Udinese-Gotti, Venezia-Zanetti) la Serie A è stata investita dall'aria del cambiamento. Alla Juventus è tornato Max Allegri, Conte ha salutato l'Inter nonostante lo Scudetto vinto (al suo posto Simone Inzaghi), Spalletti è volato a Napoli e la coppia Sarri-Mourinho (rispettivamente a Lazio e Roma) è sbarcata nella capitale. Di Francesco ha accettato la panchina del Verona, così come Juric quella del Torino e Thiago Motta quella dello Spezia. Dionisi è passato da Empoli a Sassuolo, e i toscani hanno richiamato Andreazzoli, mentre Roberto D'Aversa è finito alla Sampdoria e Vincenzo Italiano alla Fiorentina.

Spalletti: "Il Napoli è una squadra che mi somiglia"

Le stelle del campionato

Gli addii di Donnarumma, De Paul, Romero, Hakimi, Lukaku e Cristiano Ronaldo hanno notevolmente impoverito il tasso tecnico della Serie A, ma nonostante la diaspora c'è ancora qualche residuo di talento nel nostro campionato. In porta svettano i soliti Handanovic, Szczesny, Musso, Meret e Reina, con le new entry Maignan e Rui Patricio. Dietro, troviamo Gosens, Theo Hernandez, Skriniar, Cuadrado, de Vrij, Bastoni, de Ligt, Bonucci, Kjaer, Chiellini, Koulibaly, Acerbi e Spinazzola. A centrocampo i padroni rispondono al nome di Calhanoglu, Luis Alberto, Milinkovic-Savic, Zaniolo, Kessié, Malinovskyi, Barella, Zielinski e Damsgaard, mentre in attacco Chiesa, Lautaro, Immobile, Ibrahimovic, Muriel, Zapata, Vlahovic, Insigne, Dybala e Osimhen rappresentano il massimo.

Juventus, i tifosi a Dybala: "Portaci la Champions"

Calendario asimmetrico, soste, pausa natalizia cambiamenti e format

Il nuovo calendario, infatti, avrà un girone di ritorno asimmetrico. Questo comporterà che le 19 gare del girone d’andata non saranno ripetute, nella sequenza, anche nel ritorno, come avvenuto fino ad oggi. Non solo: il nuovo format, già in vigore in altri campionati come la Premier League, la Liga e la Ligue1, avrà una particolare novità rispetto alle altre nazioni che lo hanno adottato, con le partite del ritorno totalmente diverse da quelle di andata, sia come ordine, sia come composizione all’interno dello stesso turno. L’unico criterio fissato dalla Lega per il sorteggio del calendario è stato che una partita non possa avere il proprio ritorno prima che siano stati disputati altri 8 incontri.
  • I 5 turni infrasettimanali: 22 settembre, 27 ottobre, 1° e 22 dicembre e 6 gennaio.
  • Le 5 soste per le Nazionali: 5 settembre, 10 ottobre, 14 novembre, 30 gennaio (per la Coppa d’Africa), 27 marzo.
  • La pausa natalizia: Lo stop avverrà tra il 23 dicembre e il 5 gennaio.
  • Il format del campionato: Si replicherà il format ormai consueto con partite distribuite nelle giornate di venerdì-sabato-domenica e lunedì.

Albo d’oro

ANNATA SQUADRA CAMPIONE
2009-10Inter
2010-11Milan
2011-12Juventus
2012-13Juventus
2013-14Juventus
2014-15Juventus
2015-16Juventus
2016-17Juventus
2017-18Juventus
2018-19Juventus
2019-20Juventus
2020-21Inter

Cosa dicono i bookmakers: previsioni e quote

La Vecchia Signora è la grande favorita per la vittoria del campionato. Il tricolore della Juve è messo in lavagna ovunque sotto 2 volte la posta (1.90 su Snai, Sisal, William Hill e Bwin). Al secondo posto c'è l'Inter di Inzaghi, che è passata da vincitrice ad outsider: la quota oscilla tra 3.15 e 5 volte la posta. Completa il podio l'Atalanta di Gasperini: le quote oscillano tra 3.85 di VinciTu e 7.5 di Sisal.

Quali sono gli attaccanti favoriti per il titolo di capocannoniere?

  • Immobile (Lazio)
  • Zapata (Atalanta)
  • Belotti (Torino)
  • Vlahovic (Fiorentina) – Abraham (Roma)

Le quote retrocessione?

Sarà battaglia tra Empoli (1.80), Venezia (1.30), Salernitana (1.20). Insieme alle neopromosse, secondo gli operatori, ci saranno di certo lo Spezia (1.85) - che ha subito lo stop del calciomercato per ben 2 stagioni - l'Hellas Verona (4.50), il Genoa (5) e l'Udinese (5).

Locatelli-Juve, che accoglienza! Applausi e l'abbraccio dei tifosi

Serie A
CR7-Juve, si va per vie legali: vuole i 19,9 mln della "carta segreta"
4 ORE FA
Serie A
Abodi: "Forse la Juve non è l'unica, ma solo la punta estrema"
01/12/2022 ALLE 14:47