Il legame tra Dries Mertens e Napoli non si è interrotto neppure dopo il passaggio del giocatore belga al Galatasaray. Anzi, pare essersi perfino rafforzato, stando a quanto dichiarato dalla dirigenza del club turco e riportato da Sportmediaset. Secondo Erden Timur, vicepresidente del Consiglio d'Amministrazione, Mertens avrebbe rifiutato un contratto da cinque milioni di euro l'anno offerto dalla Juventus.
"La Juventus gli aveva offerto un contratto da 5 milioni di euro, l'ho visto con i miei occhi, ma non voleva finire la carriera in bianconero a causa della rivalità con il Napoli". Per alcuni giorni si era fatto anche il nome dell'attaccante classe 1987 quale vice-Vlahovic in casa bianconera, dal momento che Mertens rappresentava un jolly offensivo di non poco conto, capace di risultare molto duttile nei moduli scelti da Massimiliano Allegri.
Calciomercato
Mertens, è fatta col Galatasaray: 4 milioni e 30 voli per Napoli
05/08/2022 ALLE 13:44
L'amore per Napoli - città e club calcistico - ha però avuto il sopravvento nel cuore e nella mente del talento belga, che avrebbe scelto il Galatasaray declinando anche altre offerte di club prestigiosi: "Oltre alla Juventus, ci sono state offerte di altri grandi club. Ci ha aspettato esattamente 6 giorni".

Ruiz e Petagna lontani da Napoli. Kostic-Juve, ci siamo!

Calciomercato
Spalletti su Mertens: "Non sono stato io a mandarlo via. Né il club"
05/08/2022 ALLE 08:08
Calciomercato
Le 5 trattative che vi siete persi oggi (02/08)
02/08/2022 ALLE 20:47