Dopo il ritiro in altura a Sierra Nevada, con i compagni di squadra Fausto Masnada e João Almeida, Evenepoel ha fatto ritorno in Belgio, ma è già al lavoro per affinare la condizione in vista del Giro d'Italia (inizio fissato per l'8 maggio). Ha lavorato in maniera specifica sulla cronometro, sul percorso di Gand, e nelle Ardenne ha fatto degli allenamenti per migliorare il suo fuori soglia, in modo da ritrovare quel ritmo gara che ha ovviamente perso non partecipando a nessuna corsa da agosto ad oggi. Uno dei temi del suo rientro è proprio quello delle assenze di corsa nelle gambe, considerando che il belga arriva al Giro con 0 giorni effettivi di corsa. I compagni e lo staff tecnico della Deceuninck Quick Step, però, si dicono sicuri che Evenepoel farà divertire visto i suoi valori apprezzati durante il lavoro a Sierra Nevada. Remco, galvanizzato dal recente rinnovo di contratto, ha promesso spettacolo.
CHI VINCE IL GIRO 2021?

Evenepoel a fine settimana in Italia

Giro d'Italia
La startlist del Giro d'Italia: ci sono anche Nibali e Bernal
28/04/2021 A 20:08
L'arrivo di Evenepoel in Italia, inoltre, è atteso fra pochi giorni, con largo anticipo rispetto allo start ufficiale dell'8 maggio. Il talento belga, infatti, ha voluto fare una ricognizione della difficile frazione di Montalcino, l'11a tappa del Giro, per visionare con precisione i tratti di sterrato. Ce ne saranno ben 4 in quella tappa.
Partiremo un po’ prima per fare anche una ricognizione della tappa di Montalcino. Sarà importante aver visto lo sterrato in prima persona. Remco è pronto a correre di nuovo ed è nella fase finale della sua preparazione. Considerando che è stato lontano delle corse molto a lungo, non sapevamo bene cosa aspettarci da lui sulla Sierra Nevada, ma ora siamo soddisfatti del livello che ha raggiunto. È pronto per correre di nuovo. [Koen Pelgrim all'Het Nieuwsblad]
La tappa 11: frazione da Perugia a Montalcino
https://i.eurosport.com/2021/04/16/3115778.jpg
Tutti i tratti di sterrato
1. dal km 92,8 al km 102 - lunghezza 9,1 km
2. dal km 109,8 al km 123,7 - lunghezza 13,5 km
3. dal km 136,1 al km 143,7 - lunghezza 7,6 km
4. dal km 148,4 al km 153,3 - lunghezza 5 km

Uno degli ultimi show di Evenepoel: non vediamo l'ora di rivederti

Niente vaccino per Evenepoel

In questi giorni atleti di Belgio e Paesi Bassi sono stati convocati per la prima dose di vaccino in vista delle Olimpiadi di Tokyo. Evenepoel non ha risposto alla convocazione, in accordo con lo staff medico di Deceuninck Quick Step e della stessa Nazionale belga. In primo luogo per l'elevata concentrazione di anticorpi sviluppata dal corridore, segnale che Evenepoel ha avuto in passato il covid in forma asintomatica. In secondo luogo, considerando le possibile conseguenze avverse al vaccino, Evenepoel ha preferito non rischiare di mettere in pericolo la sua preparazione a 10 giorni dall'inizio del Giro. Vaccinazione che sarà quindi da riprogrammare a dopo la conclusione del Giro d'Italia. Evenepoel sarà a Tokyo per disputare sia la prova in linea, che per la prova a cronometro dove cercherà di conquistare una medaglia pesante.

Da Torino a Milano: guarda il percorso del Giro 2021

Ciclismo
Remco Evenepoel, calendario e risultati della stagione 2021
20/02/2021 A 14:23
Giro d'Italia
Giro d'Italia 2021: percorso e calendario di tutte le tappe
06/02/2021 A 02:11