Si fa fatica a raccontare quanto sia accaduto nelle battute finali del Giro di Lombardia 2020. Una macchina, con al volante una donna, si è trovata incomprensibilmente lungo il percorso nella città di Como e, svoltando a sinistra improvvisamente, ha investito Maximilian Schachmann che stava arrivando al traguardo.
Il corridore tedesco era in 7a posizione in quel momento e si accingeva a tagliare il traguardo, visto che mancava solo un km all’arrivo. Sfortunatamente Schachmann è stato letteralmente travolto dalla vettura e senza neanche perdere troppo tempo ha ripreso la propria marcia verso il lungo Lario Trento. Un incidente che però ha avuto delle conseguenze, perché dai primi esami il corridore della Bora Hansgrohe ha riportato una frattura della clavicola.
Il tedesco, dopo aver tagliato il traguardo, è stato trasportato all'Ospedale Sant'Anna di Como per gli esami che hanno confermato subito la diagnosi dopo i problemi lamentati dal corridore. A due settimane dal Tour, è un infortunio pesantissimo con Schachmann che salterà la Grande Boucle. Intanto l'UCI indaga perché è inaccettabile che un'autovettura passi indisturbata all'interno di un percorso di una gara World Tour.
Il Lombardia
Fuglsang: "Vlasov mi ha aiutato tanto. Spero che Evenepoel torni presto in bici"
15/08/2020 A 18:45

Che paura per Schachmann: viene investito da un'auto, ma si piazza comunque 7° al Lombardia

Il Lombardia
Stagione finita per Evenepoel: frattura del bacino e contusione al polmone
15/08/2020 A 15:35
Il Lombardia
Fuglsang vince il Lombardia! Nibali si ferma per crampi, spaventosa caduta per Evenepoel
15/08/2020 A 12:02