Shock nella NFL: nella serata di giovedì, l'ex ricevitore dei Denver Broncos Demaryius Thomas si è spento all'età di 33 anni. A confermarlo è il Washington Post in contatto con la stazione di Polizia di Roswell (Georgia). La causa del decesso, stando a quanto riportato, sarebbe di natura medica.
Thomas è stato trovato senza vita nella sua casa: a Natale avrebbe compiuto 34 anni. Thomas ha disputato 8 stagioni con la maglia dei Denver Broncos, franchigia che lo selezionò nel 2010 con la scelta numero 22 al draft. Da quel momento, iniziò la rapida ascesa del ricevitore di Georgia Tech: 724 ricezioni per 9.763 yard e 63 touchdown in carriera, conditi da 3 apparizioni al Pro Bowl e soprattutto dalla vittoria al Super Bowl al fianco di Eli Manning, nel 2015.
NFL
La NFL congeda Big Ben: Roethlisberger si ritira
15 ORE FA
Il cordoglio di compagni e franchigie della NFL ha invaso i profili social nel giro di pochi minuti; da Julain Edelman, compagno di squadra di Thomas nei Patriots: "Notizia devastante. Ho giocato con DT solo per un paio di settimane, ma ha fatto subito colpo. Mancherà a molti", alla stessa NFL: "La famiglia della NFL piange la tragica perdita di Demaryius Thomas e porgiamo le nostre più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari".

Tom Brady e il 10° Super Bowl, una storia infinita

NFL
Addio John Madden: la leggenda del football americano aveva 85 anni
29/12/2021 A 08:28
NFL
Guida ubriaco e una donna muore: Ruggs scaricato dai Raiders
03/11/2021 A 08:48