Verstappen soddisfatto per la prestazione in questa prima giornata in Bahrain con la sua Red Bull che si è mossa bene sia sul passo gara sia sul giro veloce (il neerlandese è stato l'unico ad abbattere il muro dell'1'32''). Non ci sono le Mercedes, ma a far paura ci sono le Ferrari. Specialmente quella di Leclerc molto molto vicina. E Verstappen è molto curioso di questa situazione...

Max VERSTAPPEN (Red Bull)

Abbiamo fatto delle prove con diversi quantitativi di carburante e le sensazioni sono buone, tuttavia nessuno credo abbia spinto al massimo. La Ferrari sembra vicina, ma vedremo sabato perché nelle qualifiche tutti dovranno spingere. In questo modo capiremo dove siamo
GP Bahrain
Leclerc: "Vicini ai migliori, ci manca uno step per provare a vincere"
18/03/2022 A 20:47

Valtteri BOTTAS (Alfa Romeo)

Ho delle sensazioni positive al termine della prima giornata. Al momento la situazione non è male. È sempre complicato valutare la propria posizione dopo il venerdì, ma ci sono delle informazioni che mi rendono felice. Il motore Ferrari non ha avuto problemi, ma solo sabato vedremo come andrà quando tutti faranno sul serio

Pierre GASLY (AlphaTauri)

Abbiamo vissuto due sessioni molto diverse oggi. Nelle FP1 abbiamo ottenuto il giro più veloce, mentre nella seconda sessione abbiamo chiuso in tredicesima posizione. I due risultati sono contrastanti. Penso che le condizioni di pista più calde ci abbiano aiutato, la macchina sembrava andare bene. Con la pista fredda abbiamo faticato molto. Dobbiamo analizzare i dati e capire cosa sia successo in vista delle qualifiche e della gara che si svolgeranno in notturna

Pierre Gasly

Credit Foto Getty Images

Sergio PÉREZ (Red Bull)

È bello tornare in pista per una nuova stagione. Abbiamo del lavoro da fare durante la notte per trovare un buon compromesso con il set-up. Abbiamo provato alcuni setting diversi tra le due vetture, quindi penso che abbiamo buoni dati da guardare e possiamo scegliere i pezzi migliori per le qualifiche. Stiamo imparando molto sul degrado delle gomme e nel complesso c’è del lavoro da fare, ma spero che sabato avremo una giornata positiva. Le FP2 sono la sessione più utile prima delle qualifiche perché le condizioni dovrebbero essere simili e penso che sarà interessante vedere dove arriveranno tutti. Il gruppo è molto ravvicinato e penso che la gara sarà ancora più serrata

Mick SCHUMACHER (Haas)

Siamo solo alla FP2, ma è una bella sensazione essere in top 10. Abbiamo fatto passi in avanti e abbiamo raccolto informazioni importanti per le qualifiche, facendo delle simulazioni. Le risposte arrivate sembrano positive. Non vedo l’ora che sia sabato

Leclerc: "Della Ferrari F1-75 mi hanno colpito sidepods e frenata"

GP Bahrain
Horner: "Può essere che sia la Ferrari la macchina da battere"
18/03/2022 A 19:33
GP Bahrain
Verstappen davanti a tutti nelle FP2, ma le Ferrari sono subito lì
18/03/2022 A 16:40