Formula 1

Liberty Media tratta con Shanghai: la F1 correrà due GP in Cina a fine 2020?

Condividi con
Copia
Condividi questo articolo

A general view of the grid before the F1 Grand Prix of China at Shanghai International Circuit on April 14, 2019 in Shanghai, China.

Credit Foto Getty Images

DaOAsport
15/06/2020 A 11:02 | Aggiornato 15/06/2020 A 12:50

Dal nostro partner OAsport.it

Liberty Media e gli organizzatori del GP di Shanghai sarebbero in contatto per accogliere la F1 nella parte conclusiva della stagione 2020 con due gare. Secondo quanto riporta Motorsport.com, si sta cercando un modo per prolungare il calendario, che al momento comprende otto round in Europa.

Shanghai, lo ricordiamo, è stato il primo evento ad essere posticipato per via dell’emergenza sanitaria, non è mai stato definitivamente cancellato e potrebbe tornare nei programmi del Circus con due competizioni. Xu Bin, capo dello Shanghai Sports Bureau, ha annunciato che la città sarebbe lieta di accogliere la F1 già in questo anno solare piuttosto che attendere il 2021.

Formula 1

Hamilton: "Siamo sempre i migliori". Bottas: "Abbiamo spinto la macchina al limite"

DA 3 ORE

Bin ha concluso il suo intervento confermando che l’offerta da parte della F1 è arrivata, ma tutto è in attesa e dovrà essere valutato in base all’andamento della pandemia. In attesa di sapere come si evolverà il calendario del Mondiale F1 2020, il 5 luglio si parte da Spielberg (Austria).

Vettel divorzia dalla Ferrari! Dalle storie tese con Leclerc al rinnovo al ribasso: tutti i motivi

00:01:45

GP Austria

Leclerc: "Non possiamo fare miracoli". Vettel: "Deluso, ma la gara sarà un'altra cosa"

DA 3 ORE
GP Austria

Prima pole di Bottas che batte Hamilton di un nulla! Disastro Ferrari: Leclerc 7°, Vettel 11°

DA 4 ORE
Contenuti correlati
Formula 1
Condividi con
Copia
Condividi questo articolo