Marc Marquez ha fatto il suo grande ritorno in gara dopo una lunga assenza. Il pluri Campione del Mondo si è subito distinto nelle prove libere del GP del Portogallo 2021, terza tappa del Mondiale MotoGP che va in scena sul circuito di Portimao. Lo spagnolo non è ancora al top della forma, ma è sulla strada giusta e ha dimostrato tutto il suo talento dopo 265 di assenza dal Circus: terzo posto nelle prove libere 1, sesto posto nella FP2 e nella classifica combinata.
Il centauro della Honda ha palesato le sue sensazioni a Speedweek: “È stata una giornata fantastica che mi ha regalato sensazioni meravigliose. Ad essere sincero, mi sentivo bene sulla moto sin dal primo run, anche se la pista non era in buone condizioni. Mi sentivo meglio al mattino che al pomeriggio perché il braccio destro era ancora fresco. Ho avuto molta forza. Nelle FP2 ho avuto più difficoltà a riscaldare adeguatamente il braccio. Era già un po’ stanco…“.
Marc Marquez ha proseguito: “A parte questo, siamo in una situazione molto migliore di quanto ci aspettassimo. Non so come ci siamo riusciti perché non capisco bene cosa stia succedendo, mi concentro solo sulla guida della moto. Nelle FP2 ho iniziato a sentire un po’ meglio la moto. Vado a modo mio e i tempi sul giro sono impressionanti. La grande domanda che mi dava fastidio era la mia velocità dopo la lunga pausa. Ora possiamo dire: “La velocità c’è”. Ma ora dobbiamo aspettare e vedere come reagirà il braccio nei prossimi due giorni e in che condizioni sarà quando mi alzerò domani mattina“.
Gran Premio del Portogallo
Rossi: "Peccato, potevo fare dei punti"
18/04/2021 A 15:29

Marquez dall'inferno al ritorno: le tappe del suo calvario

Gran Premio del Portogallo
Moto2: Lowes cade! Vince Raul Fernandez, 6° Bezzecchi
18/04/2021 A 14:46
Gran Premio del Portogallo
Le pagelle del GP: grande Quartararo, bene Bagnaia e Marquez
18/04/2021 A 14:11