Doppietta Ducati, a Jerez: non era una prospettiva fortemente immaginabile, e invece Jack Miller e Francesco “Pecco” Bagnaia hanno fatto il colpo grosso in Spagna, con l’italiano ora in testa al Mondiale. Tanta la gioia nei box rossi, e giusta, per l’eccezionale risultato su un tracciato dove le Rosse non vincevano addirittura dal 2006. E a completare la domenica magica per la casa di Borgo Panigale c'è anche la leadership nel mondiale di Pecco Bagnaia, al terzo podio in 4 gare. Ecco le parole dei protagonisti della scuderia bolognese.

Jack Miller (Ducati MotoGP, 1° posto)

"Una grandissima emozione vincere oggi. In gara mi sono fatto trovare pronto quando Quartararo ha cominciato ad avere problemi. L'ho superato e sul finale ho avuto un po' di decadimento ma avevo margine sugli altri. gli ultimi 7-8 giri sono stati i più lunghi della mia carriera. A chi dedico questa vittoria? La vittoria è per la mia famiglia, grazie a tutti per il sostegno".
MotoGP
Le pagelle: Ducati da sogno, Morbidelli bravo, disastro Rossi
02/05/2021 A 13:45

Francesco Bagnaia (Ducati MotoGP, 2° posto)

"Felice di essere in testa al campionato. All'inizio della gara sono partito senza spingere per gestire le gomme ma dopo qualche giro ho dato il massimo. Era una pista molto difficile per noi, aver ottenuto una doppietta qui è speciale. Dobbiamo rimanere costanti e concentrati. Noi abbiamo più velocità di punta e migliore staccata rispetto alle Yamaha. Dobbiamo migliorare con la gomma nuova".

Franco Morbidelli esulta per il 3° posto a Jerez, MotoGP 2021, Getty Images

Credit Foto Getty Images

Franco Morbidelli (Yamaha Petronas, 3° posto)

"Questo podio ha un gusto dolcissimo, ho dato più del massimo e alla fine sono stato premiato. Era difficile pensare alla vittoria perché meno veloci delle Ducati. Oggi gara di volontà. Sono riuscito ad essere costante e a sfruttare i miei punti di forza. In qatar non eravamo in forma, non abbiamo sfruttato bene i test e la moto si è presentata 'lunatica'. Con tutte le nostre difficoltà salire sul podio ha un sapore ancora più bello".

Gigi Dall'Igna (direttore generale Ducati Corse)

"Sono veramente contento per tutti i ragazzi e per i piloti che hanno fatto un grandissimo lavoro. La doppietta è speciale su una pista che di solito ci mette in difficoltà. Noi abbiamo sempre avuto fiducia in Miller, secondo noi è un campione. Bagnaia ha fatto qualcosa di grande, è primo in classifica ed è fantastico".

Bastianini in esclusiva fra MotoGP, Ducati, Rossi, Sic e tuffi

Gran Premio di Spagna
Primo squillo di Miller, Bagnaia e Morbidelli sul podio
02/05/2021 A 12:44
Gran Premio di Spagna
Lecuona penalizzato di 3": a Marini e Rossi una posizione
14/05/2021 A 12:03